Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OTTANA. Assemblea pubblica per la centrale a carbone

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

E’ uno degli argomenti del momento. Il progetto di Clivati di convertire a carbone la centrale elettrica ha già diviso il territorio tra chi “bandisce le ideologie e guarda ai posti di lavoro” e chi invece “non vuole sottostare all’ennesimo ricatto del lavoro in cambio dell’avvelenamento del territorio”. La centrale a carbone non piace ad alcune amministrazione comunali: Ottana e Sarule in primis che hanno già approvato una delibera contro questa prospettiva. Parere contrario è stato dato anche dal sindaco di Oniferi Stefania Piras, Mentre gli altri Comuni ancora non si sono espressi. La maggioranza di Lodine ha voluto conoscere  dal diretto interessato (Clivati) il progetto, durante una riunione convocata ad hoc, ed adesso è in fase di riflessione. Contro si è espressa la Coldiretti. Nel territorio è nato anche un Comitato, dei Cittadini liberi, che si sta attivando per sensibilizzare la popolazione. Dalla parte di Clivati si sono invece schierati i sindacati e Confindustria.

Dell’argomento se ne discuterà per la prima volta pubblicamente oggi ad Ottana, durante un incontro convocato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gian Paolo Marras. Il titolo non lascia spazio alla fantasia: Carbone si – Carbone no, dibattito aperto.

Appuntamento per questo pomeriggio, venerdì, alle 17,30 nella sala Polifunzionale di via Lussu.      

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK