Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ledda (Sardegn vera): "Intollerabile e vergognoso buttare i farmaci inutilizzati"

L'interrogazione del consigliere regionale

| di Ansa
| Categoria: Attualità
STAMPA

"E' assurdo, vergognoso e intollerabile che confezioni ancora intatte di farmaci costosissimi debbano essere buttate e non possano invece essere riutilizzate. Il caso avvenuto a
Selargius e denunciato oggi dall'Unione Sarda deve essere affrontato ai massimi livelli: in un momento in cui migliaia di famiglie non hanno da mangiare non possiamo permetterci sprechi di questa portata".

Lo sostiene Gaetano Ledda (Sardegna Vera), primo firmatario di un'interrogazione urgente, siglata anche dagli altri componenti del gruppo (Efisio Arbau, Michele Azara e Raimondo Perra), indirizzata all'assessore regionale alla Sanità. "Chiediamo che l'assessore Arru avvii un'inchiesta immediata sulla vicenda ma riteniamo altrettanto urgente che il ministero spieghi per quali ragioni una scatola di farmaci incellophanata o comunque non manomessa non possa essere riutilizzata - sottolinea Ledda - E' evidente che non c'è logica né buonsenso in tutto questo. Se è  necessario rivedere il sistema di distribuzione dei farmaci, soprattutto quelli antitumorali, allora lo si riveda e pure in fretta ma è inconcepibile buttare nel cestino migliaia di euro, a tutto vantaggio soltanto delle potentissime case farmaceutiche. Le uniche che in questa storia hanno un guadagno certo".

Ansa

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK