Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

FONNI. Maninchedda rassicura: possibilità di rientro per le risorse perdute

All' incontro sul progetto Bruncuspina che nei giorni scorsi ha perso i soldi di un finanziamento regionale

a cura della redazione
Condividi su:

“I soldi del Progetto Bruncuspina sono persi ma potrebbero tornare a Fonni”. A dirlo questo pomeriggio è stato l’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Maninchedda nell’incontro promosso dalla minoranza consiliare. Nella sala convegni della Basilica dei Martiri era presente anche il sindaco Stefano Coinu secondo il quale il finanziamento è stato perso a causa delle lungaggini burocratiche regionali non risparmiando critiche alla giunta regionale e a quella comunale guidata da Tonino Coinu che nel 2008 era riuscito a vedere finanziato il cosiddetto “piano neve”.

A concludere i lavori, dopo diversi interventi a conferma di quanto è sentito l’argomento in paese, l’assessore regionale.

Dopo aver indicato i motivi che hanno condannato il comune a vedersi sfilare il finanziamento (tortuosità del bando e inadempienza della giunta comunale) ha lasciato un filo di speranza ai presenti: i soldi di tutti i finanziamenti insabbiati come questo del Bruncuspina saranno convogliati in un capitolo della finanziaria, dando, in poche parole una seconda e definitiva chance ai Comuni. Saranno premiati quelle amministrazioni virtuose che mostreranno capacità di progettazione e possibilità di portare a casa il risultato.

Leggi l'articolo sulla perdita dei finanziamenti a questo link

Leggi l'aricolo sulla presentazione del progetto Bruncuspina a questo link

Condividi su:

Seguici su Facebook