Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Gavoi. Gli appuntamenti di oggi al Festival letterario

Il concerto di giovedì nelle foto di Fabio Manca

Condividi su:

Gavoi, 5 Luglio 2013  - Il secondo giorno di Festival si apre con una novità assoluta, l’appuntamento Il mattino ha l’oro in bocca delle ore 9.00, ospitato nella bella piazza di Lodine - paese a soli 4km da Gavoi - dedicato a Il tempo senza lavoro, con Massimo Cirri, le lavoratrici Agila - ex Eutelia, Tiziana Crostelli e Paola Fontana e Corrado Mandreoli, responsabile delle politiche sociali presso la Camera del lavoro di Milano, a fare da moderatore.

Alle ore 10.30, a Gavoi, si ricomincia con il consueto incontro Dal balcone con la giornalista Zita Dazzi che presenta lo scrittore Maurizio De Giovanni.

Alle 12.00, nello spazio Mezzogiorno di fuoco, Federico Taddia affronta il tema L’Italia vista dalla luna insieme a Susanne Höhn, Direttrice del Goethe-Institut in Italia, e ad Alison Driver, Responsabile per la sezione Arts del British Council in Italia, per parlare del nostro Paese da un punto di vista esterno e da una prospettiva diversa.

Sempre alle 12.00, nel Giardino della Scuola Elementare, per il secondo appuntamento di Leggevo che ero - in cui i grandi leggono il loro libro preferito da bambini – è atteso sul palco Lorenzo Amurri che legge La storia infinita di Michael Ende.

Il Reading delle 16.00, che si tiene come sempre nel Giardino Comunale, ha, invece, come ospite il noto attore Fabrizio Gifuni con Il Pasticciaccio.

Alle ore 16.30 ci si sposta nuovamente nello spazio della Scuola Elementare, per l’incontro con Sara Colaone dal titolo Franketeen anatomia di un'adolescenza.

Alle 17.15 è il momento di Scritture giovani con la Chiara Valerio che incontra gli scrittori Anna Maria Falchi e Marco Porru. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con Lìberos.

Alle 18.00 presso la Scuola Elementare, Francesca Casula incontra Saverio Simonelli.

Alle ore 19.30 invece, per il ciclo Storie di altri luoghi, uno degli appuntamenti più attesi, è protagonista lo scrittore cileno Antonio Skàrmeta.

Alle 22.00 alla Scuola Elementare, si può assistere allo spettacolo Il cuore di Chisciotte di e con Gek Tessaro.

Mentre alle 22.30, per il momento dedicato a Povera Patria, incontro dal titolo Fate bei sogni con il noto giornalista Massimo Gramellini e letture di Elisa Galletta.

Come ormai di consueto, dopo la mezzanotte, torna l’atteso appuntamento con Il dopo Festival, digestivo con l’autore, dove gli ospiti sono chiamati sul palco per un mirto in compagnia del pubblico.

Tutti gli appuntamenti sono preceduti da un omaggio ai Fratelli Grimm – di cui vengono lette alcune fiabe scelte e riscritte da importanti firme del panorama letterario italiano e tedesco nell’ambito del progetto Grimmland promosso dal Goethe-Institut - con letture di Marco Spiga, e da un “Preludio musicale” con KANGBE afro trio (Djembè – Pianoforte: Roberto Putzu, Djembè: Andrea Cabras, Sangbang: Luca Deriu).

Come sempre numerose le proposte per i ragazzi di ogni età che, presso la Scuola Elementare - nello spazio curato da Teresa Porcella insieme all’Associazione Scioglilibro e in collaborazione con la Biblioteca Satta di Nuoro e con l'associazione l'Aleph – trovano un luogo a loro propriamente dedicato e un ricco programma di incontri e laboratori a cui partecipare per imparare giocando.
La mattina dalle ore 9.00 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00 si susseguono una serie di laboratori e incontri che spaziano dalla narrazione all’illustrazione, dalla danza all’arte, dal fumetto ai burattini, tenuti da: Alessandro Sanna, Emanuela Nava, Desideria Guicciardini, Gianni Atzeni, Gianluca Mele con il Museo MAN di Nuoro, Eva Rasano, Rita Deiola, Marissa Morelli, Max Rommel, Linda Di Giacomo, Emanuele Ortu, Manuele Mureddu.

Da ricordare l’omaggio a Maria Lai con il laboratorio di creazione artistica a cura del Consorzio per la Pubblica Lettura S. Satta di Nuoro.

Presso il Museo Comunale (ex Casa Lai) di Gavoi, dal 5 al 7 luglio (orario: 10 - 22), sono visitabili la mostra ROSANNA ROSSI. Testimonianze a cura del Museo Man di Nuoro e il progetto Raccontami La Tua Impresa nato, invece, dalla collaborazione del Festival con la Camera di Commercio di Nuoro e la partecipazione di alcune aziende appartenenti alla CCIAA, entrambi realizzati per il Festival.

In qualità di media partner del Festival Letterario, Tiscali supporta la manifestazione con Streamago, la sua piattaforma di live streaming, e in collaborazione con Moovioole, cura la Web Tv ufficiale del Festival sul canale dedicato http://www.streamago.tv/general/8122/ per seguire le dirette dei principali eventi della kermesse; con Indoona, l’applicazione di Tiscali per chiamare, video chiamare e inviare messaggi gratis, invita gli ospiti e i visitatori del Festival Letterario a partecipare al contest per condividere su indoona una foto, una frase o un video che rappresentino lo spirito del festival, usando l’hashtag #gavoi2013; mentre con istella, il motore social di Tiscali per la ricerca e la condivisione del sapere italiano, dà la possibilità presso l’area Tiscali, in via Eleonora, all’interno del cortile del Museo Comunale, di caricare i propri racconti o i propri scritti e condividerli nella propria bacheca di Istella.

Tra gli eventi collaterali del Festival, da ricordare alle ore 12.00 presso il Salone Parrocchiale, l'incontro dal titolo "La programmazione territoriale per lo sviluppo rurale" organizzato dal GAL BMGS - Barbagia, Mandrolisai, Gennargentu, Supramonte, in cui il giornalista Giacomo Mameli incontra i Presidenti del GAL Distretto Rurale Barbagia, Mandrolisai, Gennargentu, Supramonte, Bachisio Falconi, e del GAL Ogliastra, Giuseppe Loi.


MUSEO
Museo Comunale - Ex Casa Lai, Via Margherita
Secondo e Terzo piano
Dal 5 al 7 luglio 2013, dalle 10.00 alle 22.00
Il MAN all’Isola delle Storie
ROSANNA ROSSI. Testimonianze.
A cura del MAN - Museo d’arte Provincia Nuoro
Coordinato da Giovanni Curreli, Enrico Piroddi, Giovanni Pisano e Alessandra Pinna

Piano terra
Museo Comunale - Ex Casa Lai, Via Margherita
Dal 5 al 7 luglio 2013, dalle 10.00 alle 22.00
L’ISOLA DELLE STORIE presenta Raccontami La Tua Impresa
Un progetto in collaborazione con la Camera di Commercio di Nuoro e la partecipazione di alcune aziende appartenenti alla CCIAA
Video-racconto durata 35’ presentazione in loop
Il mio lavoro Esposizione di oggetti e creazioni

MOSTRE ALL'APERTO
Centro storico di Gavoi
Dal 4 al 7 luglio 2013

Istranzadura
A cura di Daniela Zedda
In esposizione lungo le strade del paese le fotografie degli ospiti della IX edizione del Festival di Gavoi. I rituali dell’ospitalità hanno attraversato il tempo e Daniela Zedda li ha riprodotti nei ritratti degli ospiti stranieri, nelle case e nelle strade di Gavoi dove, secondo il rito, s’istranzu diventa straniero accolto.

BAM PER L’ISOLA DELLE STORIE
Ci piace pensare che esista un nuovo percorso per la creazione di un artigianato contemporaneo e sostenibile, dove il rispetto per la tradizione e la ricerca dell’innovazione camminino insieme tenuti per mano. Per il 10° anno del festival letterario L’Isola delle Storie abbiamo voluto muoverci in ambiti differenti con 3 progetti complementari. L’isola del pensiero e del riposo - In piazza San Gavino, fioriere in acciaio corten dividono la piazza in due, ritmano lo spazio cinque alberi, mentre le nostre sedute in acciaio e sughero inseguono l’ombra e offrono riposo al lettore stanco.
Libro bianco - Un omaggio, una idea regalo per il 10° compleanno del festival. Un libricino bianco su cui prendere appunti, disegnare o iniziare a scrivere la propria storia. Un segnalibro in metallo con campanaccio. Si può trovare presso i punti libreria per un sostegno concreto a L’Isola delle Storie. Scenografie palchi - Grazie alla collaborazione con il grafico Angelo Monne nasce la scenografia per i palchi dell’isola delle storie. Figure umane ed animalesche su zampe esili e slanciate guardano e ascoltano meravigliate gli strani personaggi che siedono davanti a loro. Il gazebo BAM offre riparo dal sole e definisce lo spazio. Sedute, tavoli e complementi rendono funzionale l’ambiente.

MOSTRE DI ILLUSTRAZIONE
Scuola Elementare - via Salvatore Canio
Dal 5 al 7 luglio 2013, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00

LEGGEVO CHE ERO
Ritratti con libro d’infanzia
A cura di Andersen
Una galleria di circa un centinaio di ritratti fotografici di Mara Pace, che immortalano personalità del mondo dell’editoria ragazzi in posa con il libro d’infanzia che più di altri ha contribuito a renderli l’adulto di oggi.

MOSTRA BIBLIOGRAFICA

IL TRUCCO C’È: SI CHIAMA LIBRO!
A cura del Consorzio per la Pubblica Lettura S. Satta di Nuoro e della Cooperativa L’Aleph
Libri da vedere, libri da ascoltare, libri da toccare, libri per giocare. C’è sempre un trucco in ogni libro...vieni a scoprirlo. In mostra troverai i libri degli autori presenti al festival e uno spazio per ricordare due grandi artisti e narratori del nostro tempo: Maria Lai e Roberto Denti.

CHI DISEGNA LA SUA SCRITTURA È UN GENIO DI NATURA
A cura di Manuelle Z. Mureddu
Le regole sono poche ma chiare: la gomma non esiste, ciò che scrivi non lo disegni e soprattutto: racconta una storia. I ragazzi delle scuole a confronto con due medium distinti: la scrittura e il disegno. Partendo da due racconti si è arrivati ad altrettante opere a fumetti, travasando sensazioni dalle lettere ai segni e trasformando i suoni in materia. La mostra di tavole a fumetti dei ragazzi delle scuole medie di Gavoi è l’ennesima prova che il dialogo tra i mondi non è solo possibile, ma è anche bello.

I FANTANIMALI
A cura di Eva Rasano
Ma cosa è un Coccopardo? E uno Zebrano? Avete mai visto una Maioca? Strane e gigantesche creature, inventate dai bambini della 3ª elementare di Gavoi animeranno con i loro colori i muri della scuola. Invenzione, colore, libertà, divertimento; tutto questo e altro ancora sono i Fantanimali.

SPETTACOLI

DIDOVA - SCUOLA ELEMENTARE
ore 22.00
Il cuore di Chisciotte
di e con Gek Tessaro
Il cuore dei matti, il cuore dei bambini, il cuore degli alberi, il cuore dei giardini, il cuore di mia madre, il cuore della notte, il cuore generoso, il cuore di Chisciotte...

SPAZIO CINEMA RAGAZZI
Biblioteca comunale - Via Don Bosco

Dalle ore 10.30 alle ore 12.30
Teste toste raccontano la scienza
Margherita Hack intervistata da Federica Taddia.
Se avete delle curiosità “universali”, non perdete questi filmati.
a cura di Editoriale Scienza

Condividi su:

Seguici su Facebook