Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La sartoria italiana a Seoul rappresentata da un gavoese.

Mara Piras con Gianfranco Orrù dal 5 al 10 agosto al Golden Needle and Golden Thread

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il Maestri Sarti Gianfranco Orrù e Mara Piras sono stati invitati a partecipare al 35° Congresso Mondiale della Sartoria che si terrà a Seoul in Corea del Sud dal 5 al 10 agosto 2013.
Prestigioso evento e opportunità unica di scambio culturale e professionale con i colleghi provenienti da ogni paese, uniti dalla comune passione per l’Arte Sartoriale e dediti alla difesa e alla valorizzazione del loro meraviglioso mestiere.
Il ricco programma prevede una sfilata di moda internazionale, una gara di modelli provenienti da diversi paesi, la gara internazionale “ Golden Needle and golden Thread “ (Ago e filo d’oro), il Corea Fashion Show, discorsi, workshop e per la prima volta durante una manifestazione mondiale, la Sardegna avrà l’opportunità di presentare il tradizionale Costume Sardo.
Al congresso parteciperanno oltre 400 delegati di diciotto nazioni, mentre allo spettacolo tecnico parteciperanno oltre 20 aziende famose.
Oltre al programma professionale, il congresso organizzerà numerosi eventi sociali tra cui il ricevimento di benvenuto delle delegazioni dei Maestri Sarti da parte del Presidente della Repubblica della Corea del Sud.
Il congresso avrà lo scopo di aggiornare sulle ultime novità tecnologiche del settore sartoriale, e promuovere, in tutti gli angoli del mondo, la cultura del bel vestire, fare promozione a favore delle nuove generazioni affinché questa ricchezza dell’abito su misura, il fatto a mano, non si disperda e sia patrimonio storico di tutta la sartoria mondiale.
Gianfranco Orrù Consigliere regionale dell’Accademia Nazionale dei Sartori, dopo vari riconoscimenti a livello nazionale, tra cui Numero Uno dei Maestri Sarti 1996 trasmissione di RAI 1 condotta da Pippo Baudo, Forbici d’oro 1998 per il miglior abito da uomo a livello nazionale (la prima volta che le Forbici d‘oro sono state assegnate ad un sarto della Sardegna), è stato selezionato per la realizzazione del capo che rappresenterà l’Italia al Congresso Mondiale di Seoul, l’abito maschile che dovrà realizzare è quello di confronto che verrà giudicato e confrontato con gli altri abiti rappresentati dalle Nazioni partecipanti al Congresso.
Mara Piras dopo varie partecipazioni a concorsi regionali e nazionali nel 2009 ha vinto il concorso Trinas de Oro a livello regionale, nel 2011 si è classificata al 1° posto a livello Nazionale nel concorso Il Manichino d’Oro, è stata selezionata per rappresentare l’Italia al concorso Golden Needle and Golden Thread (settore femminile) che si svolgerà al congresso Mondiale di Seoul. 

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK