Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Gli autotrasportatori sardi rifiutano ogni forma di violenza

Mellino: “Insieme agli artigiani stremati ma lontani dai forconi. Pronti alla mobilitazione”

| di Federico Marini (ufficio stampa Confartigianato imprese Sardegna)
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

“Gli imprenditori di Confartigianato Trasporti hanno mostrato senso di responsabilità e spirito costruttivo nel condurre il confronto con il Governo. Lo stesso senso di responsabilità con il quale ora affrontano i disagi causati da manifestazioni che nulla hanno a che fare con la tutela del mondo dell'autotrasporto”.

Commenta così, Giovanni Antonio Mellino, Presidente Regionale di Confartigianato Trasporti e VicePresidente Nazionale, quanto avviene in Sardegna e nel resto d’Italia.

“I nostri associati – prosegue Mellino – pur piegati dalla crisi ed estremamente critici sull’operato dell’Esecutivo Nazionale, ci hanno consegnato il mandato di continuare sulla strada del confronto serrato e duro, fatto di proposte concrete e ragionevoli, e del rifiuto più assoluto di ogni forma di violenza”.

“Naturalmente – aggiunge il Presidente – se non ci saranno presto i risultati auspicati, saremo pronti con una mobilitazione veramente grande, coordinata e organizzata attraverso le nostre Associazioni Territoriali in Sardegna e in tutto il territorio nazionale, perché i motivi della protesta di chi ogni giorno deve tirare su la serranda di
qualsiasi attività sono fondati e sacrosanti”.

“La nostra Organizzazione si è battuta e si batte quotidianamente su obiettivi chiari per tutelare le imprese del settore, e per questo ha ottenuto quanto definito nel protocollo firmato con il Ministro dei Trasporti Lupi e con il Sottosegretario Girlanda – riprende Mellino - la nostra battaglia continuerà per difendere l’identità e lo sviluppo delle imprese dell’autotrasporto merci”

Confartigianato, inoltre, ringrazia le Forze dell’Ordine impegnate nel controllo della situazione a tutela della cittadinanza, dei lavoratori e degli stessi manifestanti.

“Noi saremo pronti – conclude Mellino – a dare il nostro sostegno, ma saremo anche inflessibili nel combattere il lassismo e la disattenzione sui problemi delle micro e piccole imprese”.

Federico Marini (ufficio stampa Confartigianato imprese Sardegna)

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK