Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

FONNI. Verifiche preventive e dilazioni nei pagamenti per le maxi bollette Abbanoa

Comunicati Stampa
Condividi su:
Comune di Fonni

Le maxi-bollette si riducono e si pagano a rate. Il Comune di Fonni trova un accordo con Abbanoa. Si i tratta di  una forma di conciliazione a cui i cittadini fonnesi hanno aderito.  L'accordo prevede la prescrizione quinquennale che sarà applicata barrando una semplice casella, la verifica di tutte le bollette, soprattutto di quelle dai mille euro in su, mentre gli importi residui dovuti saranno dilazionati con piani straordinari fino a sessanta rate mensili.

L’intesa è stata raggiunta in seguito a un incontro super affollato. Presenti il sindaco Stefano Coinu, il vice sindaco Salvatora Mulas e i responsabili dei servizi alla clientela di Abbanoa Ivo Picciau e dello Sportello telematico Alberto Urpi.

L’ente gestore ha confermato la disponibilità a verificare singolarmente le posizioni sulle bollette di importi elevati. L’obiettivo è arrivare a individuare le cause che hanno generato fatturazioni particolarmente onerose e di conseguenza le soluzioni per poterle risolvere.  Nella maggioranza dei casi le cause potrebbero essere legate a perdite occulte negli impianti interni delle abitazioni (sciacquoni dei wc difettosi, perdite nei serbatoi domestici o nelle tubature interne); altre situazioni riguardano invece contatori difettosi o sostituiti senza la sottoscrizione del verbale da parte dell'utente che quindi non dispone dei dati sui consumi passati; il errori materiali nelle letture segnalate ad Abbanoa.

Per il futuro gli amministratori di Fonni hanno chiesto ad Abbanoa una bollettazione regolare ogni sei mesi basata esclusivamente sulle letture effettive dei contatori. Le misurazioni  effettuate dal personale dell’azienda tramite palmari che permettano di certificare le letture tramite fotografia digitale. Non saranno più inviate bollette in acconto basate su consumi presunti. In caso di rilevazione di consumi tre volte superiori alla media, Abbanoa provvederà a comunicarlo immediatamente al cliente ancora prima di inviare le bollette.

Le verifiche saranno effettuate in Comune dai funzionari del gestore unico delle risorse idriche. La prossima settimana, nei giorni giovedì 4 e venerdì 5 la funzionaria di Abbanoa dott.ssa Alida Tatti si occuperà di ricevere gli utenti che hanno contestato le bollette. Il calendario degli appuntamenti e visionabile presso il Centralino del Comune e sarà comunque cura dell’Ente chiamare tutte le persone per comunicare data e ora dell’appuntamento. Abbanoa avverte che è necessario gli utenti devono presentare il numero di matricola e la lettura del contatore.

Condividi su:
Comune di Fonni

Seguici su Facebook