Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'Associazione Culturale Malik è stata accreditata come organizzazione di invio e coordinamento nell'ambito dei progetti di Servizio Volontario Europeo

Comunicati Stampa
Condividi su:
Associazione Malik

L'Associazione Culturale Malik, con sede a Gavoi, dopo essere stata riconosciuta come esempio di buone pratiche, ha ricevuto  sempre dall'Agenzia Nazionale per i Giovani l'accreditamento necessario per poter coordinare progetti SVE (Servizio Volontario europeo) e permettere a giovani aventi un'età tra i 18 ed i 30 anni di vivere un'esperienza di volontariato all'estero.

Il Servizio Volontario Europeo è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all'interno del programma Erasmus+ e ha l'obiettivo di migliorare le competenze e l'occupabilità dei giovani. Il finanziamento della Commissione Europea prevede la copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario, un rimborso delle spese di viaggio erogato sulla base delle distanze chilometriche e una copertura assicurativa per tutto il periodo di volontariato all'estero e formazione linguistica del paese di destinazione. La durata del Servizio Volontario Europeo varia dalle due settimane ai 12 mesi.

Grazie alla dimensione interculturale e al suo approccio non-formale, il Servizio Volontario Europeo è un'opportunità unica per entrare in contatto con culture diverse dalla propria e per acquisire nuove competenze e capacità utili alla propria crescita personale e professionale. Abbiamo, in Sardegna,  l'esempio del Comune di Belvì che ha ospitato 14 giovani SVE e che ha fatto della piccola comunità del mandrolisai un esempio di buona pratica a livello nazionale.

Condividi su:
Associazione Malik

Seguici su Facebook