Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Arrestato dalla polizia mentre tenta di rubare un'auto

| di Fabrizio Mustaro, ufficio stampa Questura di Nuoro
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Era da poco trascorsa la mezzanotte quando una pattuglia delle Polizia di Stato in servizio di volante, a Nuoro, nel quartiere Città Giardino, è intervenuta in Via delle Rose, su segnalazione di alcuni abitanti, che avevano visto due individui, con il volto coperto da passamontagna, armeggiare su due autovetture in sosta, una Panda e una Golf.

I due venivano dissuasi dalle urla degli abitanti e scappavano a piedi nelle vie circostanti. Poco istanti dopo, in Via delle Viole, la Volante inseguiva e fermava una Audi A4 con a bordo Antonio Cadinu, 35 anni di Mamoiada, pregiudicato, che giustificava la sua presenza lì raccontando di aver appena incontrato una donna della quale però non voleva rivelare l'identità. Tale atteggiamento sospetto induceva i poliziotti a perquisire l'autovettura del Cadinu. Sulla macchina i poliziotti trovavano un passamontagna, un giubbotto scuro con cappuccio, una centralina elettronica per autovettura, dei fili elettrici e un telecomando universale per l'apertura di veicoli.

Queste circostanze, insieme alla descrizione data dagli abitanti della zona e ad alcune immagini di impianti di videosorveglianza privati, consentivano di trarre in arresto il Cadinu per tentato furto aggravato in concorso.

Proseguono le indagini della Polizia per cerare di identificare il complice che si è dato alla fuga.

Fabrizio Mustaro, ufficio stampa Questura di Nuoro

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK