Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Usala. "L'assessore alla Sanità Arru non dice la verità. Dal 18 sciopero della fame e distacco dei respiratori""

| di Salvatore Usala, segretario Comitato 16 novembre onlus
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

In merito alle ultime notizie di stampa sull'impegno dell'Assessore Arru che non ci sono tagli al fondo della non autosufficienza vengono smentite dai fatti. Infatti la Commissione Bilancio ha inoltrato al Consiglio Regionale il provvedimento con 36 milioni di tagli, proprio quando Arru avrebbe preso l'impegno. La verità è che l'Assessore ha preso l'impegno scritto il 10.12.2014, puntualmente smentito dall'Assessore Paci, inoltre Arru da sempre afferma che vuole fare una ristrutturazione privilegiando il bisogno, in parole povere un taglio lineare del 17,8%. Chiaramente il taglio c'è, infatti Arru si guarda bene dal pubblicare un comunicato col dire che il finanziamento del fondo è 202 milioni. Nel merito delle promesse citate dall'associazione sono una montagna di fesserie, un'Assessore serio sa bene che la delibera 18/21 è riservata ai gravissimi, quindi ai ventilati 24 ore, come da decreto ministeriale. Perciò confermiamo le lotte integralmente: sciopero della fame parziale, totale dal giorno del presidio che faremo il 18.02.2015, con distacco dei respiratori. Queste manovre di basso lignaggio nel tentativo di boicottare le lotte non ci preoccupano. Intanto l'adesione allo sciopero ha raggiunto il numero di 96, di cui 51 malati.

Salvatore Usala, segretario Comitato 16 novembre onlus

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK