Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sardegna chiama Polonia: la camera di commercio e dell'Industria italiana in Polonia presenta la nostra isola ai turisti

Condividi su:

Il 25 novembre, a Varsavia, si è tenuto un evento di straordinaria importanza per la promozione turistica della Regione Sardegna. L’incontro, promosso dalla Regione Sardegna insieme alla Camera di Commercio di Nuoro e organizzato dalla Camera di Commercio e dell’Industria Italiana in Polonia, si è tenuto negli esclusivi locali della prestigiosa Akademia Kulinarna Whirlpool presso il Soho Factory, nuovo centro creativo della capitale polacca. Per la Sardegna è stata un’eccezionale vetrina internazionale, alla presenza di importanti personalità istituzionali e diplomatiche. Il pubblico è stato selezionato tra giornalisti specializzati, bloggers e operatori del settore turistico polacco, in totale circa centotrenta operatori. Presenti all’evento anche gli operatori turistici sardi che dal 26 al 28 novembre hanno partecipato alla Fiera internazionale del turismo di Varsavia, evento leader polacco del settore. Le imprese sarde hanno avuto l’occasione di presentarsi al pubblico e di esporre il proprio materiale promozionale in uno spazio dedicato. La presenza dell’Ambasciatore Italiano in Polonia, Sua Eccellenza Alessandro De Pedys, ha dato ancora maggiore lustro all’evento. L’Ambasciatore ha fatto gli onori di casa evidenziando quanto la Sardegna sia una destinazione turistica eccellente, con un’offerta ampia e diversificata per pubblici differenti. In rappresentanza dell’Assessorato al Turismo della Regione era presente il Segretario particolare dell’Assessore al Turismo Mario Murru, che ha presentato i punti di forza e le bellezze dell’isola. Per l’occasione sono stati proiettati alcuni filmati e materiali fotografici rappresentativi del territorio e delle tradizioni dell’isola. A fare da colonna sonora della serata la musica di due grandi artisti sardi: i Maestri Mauro Palmas e Luigi Lai i quali hanno trasportato il pubblico in un viaggio unico e affascinante raccontato dai suoni e dalle immagini della tradizione isolana. Non poteva mancare inoltre un omaggio alla tradizione enogastronomica sarda, con un gustoso assaggio delle ricette e sapori tipici della Sardegna preparate direttamente per il pubblico nelle sale dell’Akademia Kulinarna. Un percorso enogastronomico guidato dallo chef sardo Battistino Menneas coadiuvato dall’esperto di gastronomia Marco Ghia, molto conosciuto in Polonia.

Condividi su:

Seguici su Facebook