Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

SARULE. All'Insubria Cup due medaglie per le atlete della Polisportiva Barbagia

| di Michela Columbu
| Categoria: Sport
STAMPA
Chiara Palmas e Clara Forma con l'allenatore Efrem Arbau

Il taekwondo barbaricino incassa la medaglia d'argento e la medaglia di bronzo nella categoria -49 kg, riconoscimenti conquistati da Chiara Palmas e Clara Forma, sarulesi che fanno parte della Polisportiva Barbagia di Ollolai e che portano avanti la loro attività sportiva grazie all'associazione San Michele di Sarule. Risultato conquistato all'Insubria Cup, manifestazione giunta alla sesta edizione che si è tenuta al PalaYamamay di Busto Arsizio nelle giornate del 25 26 gennaio scorsi. Una delle gare più innovative e con la maggior partecipazione di atleti a livello nazionale. Ad organizzare il comitato regionale della Federazione Italiana Taekwondo, con ben 1250 atleti coinvolti, 246 associazioni sportive e 10 nazioni (oltre all’Italia, Norvegia, Svizzera, Francia, Croazia, San Marino, Slovenia, Grecia, Austria e Lussemburgo). Le due atlete sono volate in provincia di Varese con il loro preparatore atletico e allenatore Efrem Arbau. Per loro si è trattato della prima uscita del nuovo anno. La gara le ha viste superare brillantemente le fasi eliminatorie salvo arrendersi alla capacità tecnica della campionessa italiana in carica Gaia Gavarone. Si è trattato comunque di due podi che hanno portato grande soddisfazione all'interno della squadra che quotidianamente si allena tra le strutture sportive di Ollolai e Sarule, in un crescendo di soddisfazioni e successi che non fa che confermare il gruppo come uno dei principali punti di riferimento sportivi della zona. La partecipazione alla manifestazione internazionale non è la prima per la compagine che anche l'anno scorso aveva schierato la sarulese Clara Forma a Busto Arsizio, che aveva portato a casa una medaglia di bronzo sempre nella categoria -49kg, ancora una volta fermata dalla tenacia della campionessa Gavarone durante uno scontro molto equilibrato ma che ha fatto pendere la bilancia a favore della sfidante. "Abbiamo diversi appuntamenti sportivi già in calendario, in Sardegna e fuori dall'isola - spiegano dalla Polisportiva - per questo riprenderemo subito con gli allenamenti in vista delle prossime competizioni".

Michela Columbu

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK