Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

GAVOI. Quattro nuovi arrivi per il Taloro

Lunedì comincia la preparazione

| di a cura della redazione
| Categoria: Sport
STAMPA
Il Taloro festeggia il 4 a 2

GAVOI. E’ quasi pronto il Taloro versione 2013/14 che lunedì alle 18,30 comincerà la preparazione al Maristiai. La società oggi ha diffuso un comunicato (“anche al fine di evitare la diffusione di notizie distorte”) in cui fa il punto della situazione sul mercato. Fino ad ora sono 4 i nuovi arrivi. Il portiere Alfonso Malune, ex Budoni; Antonio Mattiello, centrale difensivo, proveniente dall’Alghero; Serafino Muscau, centrocampista la scorsa stagione a Tortolì; l’ex Riccardo Sanna, centrocampista che arriva da Arzachena. Entro lunedì la società conta di chiudere il mercato con l’annuncio del nuovo attaccante (“sono in corso diverse trattative”) che andrà a sostituire Matias Canessini tornato in Argentina. Oltre alla punta argentina hanno lasciato i colori rossoblu gavoesi il portiere Fadda (tornato alla primavera del Cagliari), i difensori Gutierrez accasatosi al Lanusei e i centrocampisti Piredda (andato al Ploaghe), Delogu e Zappino. Hanno dovuto lasciare Gavoi (“per motivi di studio”) anche i giovani Federico Sedda (Fertilia), Brundu (Lanusei) e Deiana. Nonostante le tante voci alla fine il Taloro, che ha un nuovo presidente, Salvatore Buttu, ha confermato lo staff tecnico dello scorso anno (“Ivan Cirinà, allenatore prima squadra; Pietro Mossa, preparatore atletico; Franco Cottu, preparatore dei portieri e allenatore della squadra juniores”) e non ha assolutamente smantellato la squadra. Anzi. Oltre ai nuovi arrivi che sapranno sostituire degnamente chi è andato via, sono stati infatti confermati tutti i pezzi forti delle ultime stagioni: Roberto Mele, Giuseppe Silvetti, Marco Pinna, Alessandro Cherchi, Gino Noli, Matteo Satta, Luigi Frau, Salvatore Mura, Andrea Mazzette, Luca Piras e Fabio Gusai.  Insomma mister Cirinà avrà a disposizione una rosa competitiva che (con tutti gli scongiuri del caso) potrà raggiungere la salvezza con tranquillità (primo obiettivo della società) e togliersi anche delle belle soddisfazioni (i play off e coppa Italia). Il via ufficiale alla stagione si avrà il 1 settembre al Maristiai nella gara di andata di coppa Italia contro la Nuorese. Il campionato invece prende il via domenica 15 settembre. 

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK