Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il Taloro torna alla vittoria e vede più vicini i play off

| di a cura della redazione
| Categoria: Sport
STAMPA
Mario Fadda

TALORO - PROGETTO  S. ELIA 5 - 2

TALORO. Sotgiu, Satta (65’ Paniziutti), Frau, Mattiello, Silvetti, Sanna (80’ Bollas), Cherchi, Pinna, Corona, Fadda (78’ Gusai), Mele. Allenatore Cirinà

Una grandissima reazione consente al Taloro di vincere una partita che sembrava stregata. Dopo 6 minuti il Progetto S. Elia era davanti di due gol grazie ad un rimpallo e ad una deviazione.

Con questi tre punti i barbaricini rimangono in corsa per i play off che potrebbero arrivare già domenica prossima.

Cirinà, vista anche l’assenza di alcuni fuori quota, schiera tra i titolari il giovani portiere Sotgiu, irrobustisce il centrocampo con Corona, e schiera in attacco i due esperti Mele – Fadda.

La partenza come detto è un incubo. Il primo gol (3’) è favorito da un rimpallo, mentre nel secondo (siamo al 6’) c’è una deviazione che beffa Sotgiu. Un uno-due micidiale che sembra allontanare definitivamente gli spareggi promozione.

Il merito del Taloro è quello di non arrendersi alla sfortuna, pur cominciando una gara con l’handicap di due gol. Ne è venuta fuori una gara spettacolare, ricca di occasioni per i padroni di casa che sono riusciti non solo a ribaltare il risultato ma farne addirittura cinque.

Il risultato è ristabilito già nei primi 45 minuti grazie ad una doppietta di Cherchi. Due gol (15’ e 45’) fotocopia, alla sua maniera. Con dribbling e tiro a giro sotto l’incrocio dei pali.

Il secondo tempo è un monologo. I rossoblu sono devastanti. Non si riesce a tenere il conto delle occasioni da rete. Salvataggi sulla linea, palo con Mele, e tre gol.

Il vantaggio porta la firma di Mario Fadda (48’): tap-in dentro l’area. Il match è chiuso al 51’ con un tiro al volo di Sanna. Di Fadda al  75’ il definitivo 5 a 2 con un delizioso pallonetto.

A fine gara il saluto di giocatori, società e tifosi a Marco Pinna, il forte centrocampista di Sarule, ma gavoese di adozione, che dopo sette anni lascia il Taloro per motivi di lavoro. 

Qui trovi risultati e classifica dell'Eccellenza.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK