Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Domani nuovo appuntamento con i palii degli Anglo arabi sardi

Si correrà in notturna a Cala Gonone

a cura della redazione
Condividi su:

Comincia domani a Dorgali il primo dei quattro appuntamenti agostani con gli Anglo arabi sardi che proseguiranno poi il 17 a Orgosolo, il 24 a Sedilo per poi chiudere il 30 a Uri. Si tratta delle corse equestri promosse dalle nove società ippiche unite con l’obiettivo di valorizzare il cavallo sardo che hanno dato vita ad un circuito di nove corse.

Quello di domani sarà il quarto dei nove palii. Gli altri tre si sono disputati a Fonni (21 giungo), Lanusei e Oliena (6 e 20 luglio). Si chiude a settembre Ottana (il 14) e Orani (il 26, inizialmente era in calendario per il 28 giungo).

La corsa si correrà in notturna, ed è organizzata dall’ASD Ippica Dorgali presieduto da Giovanni Fancello in collaborazione con l’amministrazione comunale. Rientra all’interno del Palio del mare giunto alla sua dodicesima edizione. Dall’anno scorso è divenuta anche occasione per ricordare Gianfranco Spanu, giovane dorgalese scomparso nel 2012. Oltre agli anglo arabi sardi ci sarà la corsa riservata ai Purosangue.

Si terrà nel campo sportivo di Cala Gonone in località iscrittiorè a cominciare dalle 21. Le regole per gli Anglo arabi sardi sono sempre le stesse: non vincono i cavalli scossi, si premiano i primi quattro classificati ed il montepremi è sempre di 5 mila euro (cosi diviso: 3 mila euro al primo, 1000 al secondo, 700  terzo, 300 al quarto).

A fine gara un veterinario effettuerà il prelievo del sangue per gli esami antidoping al cavallo vincitore e, a sorteggio, a uno degli altri tre che verranno premiati. I vincitori saranno premiati quando si conosceranno i referti dell’antidoping, dunque non domani ma in un altro palio del circuito.

 

*A Orani è stato spostato al 26 settembre

Condividi su:

Seguici su Facebook