Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pareggio casalingo strettissimo per l'Ovodda

Tante le occasioni da gol per i padroni di casa

a cura della redazione
Condividi su:

OVODDA - LA CALETTA 1 - 1

OVODDA. Conti, Ladu, Lai, Mazoni (30’ Demelas), Malgari, Sedda, Matteo Littarru (62’ Gianluca Littarru), Marras, Vacca, Loddo, Langiu (75’ Curreli). Allenatore Luca Pira

LA CALETTA. Capra, Salidu, Conteddu, Porcu (52’ Ruda), Piga, Spanu, Maccioni, Succu, Goddi, Pinna (50’ Dalu), Loddo (61’ Carta)

RETI. 42’ Goddi, 50’ Marras

OVODDA. Tante occasioni ed un solo gol. Alla fine l’Ovodda deve accontentarsi del pareggio anche se ai punti ha stravinto la gara. Davanti ad una buna formazione, La Caletta, gli uomini di Luca Pira hanno giocato una partita all’attacco con l’unico obiettivo di portare a casa l’intero bottino. Sugli scudi il portiere avversario Capra, oggi in giornata di grazia.

Al 22’ Langiu smarca Marras davanti al portiere, tiro a botta sicura e palla che va a fare la barba al palo prima di spegnarsi sul fondo.

Al 28’ lo sfortunato Mazoni è costretto ad abbandonare il campo per infortunio. Al suo posto Igor Demelas.

Al 30’ Marras veste i panni del rifinitore, testa di Malgari nell’area piccola e miracolo di Capra, sulla respinta arriva Matteo Littarru al volo e ancora respinta in angolo.

Tambureggiante l’attacco dei padroni di casa che ci provano, ancor senza successo, al 41’ con Augusto Vacca con strepitosa respinta dell’estremo difensore.

Al 42’ la doccia fredda. Goddi lascia partire un bolide dal limite dell’area che si infila sotto l’incrocio dei pali. Eurogol e vantaggio de La Caletta con il primo tiro in porta.

La squadra barbaricina non demorde. Nel secondo tempo si continua a giocare nella trequarti degli ospiti.

Al 50’ arriva finalmente il gol, con Marras direttamente su calcio di punizione.

Al 60’ il neo entrato Gianluca Littarru raccoglie un suggerimento di Langiu in area, ma deve fare i conti anche lui con un super Capra. La mezza punta ovoddese si ripete pochi minuti dopo dalla sinistra, ancora senza risultato.

Chiude Marras con una punizione all’85 che va a sfiorare l’incrocio.

Qui tutti i risultati e la classifica del girone.

Condividi su:

Seguici su Facebook