Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fonni in fuga, battuta anche la Tharros. Adesso la seconda è a - 7

"Vittoria dedicata ai nostri tifosi". Partita maschia con 3 espulsi

| di ha collaborato Ads Fonni
| Categoria: Sport
STAMPA
I giocatori del Fonni esultano dopo il gol di Tolu

Tharros - Fonni 1 - 2

Fonni. Petucco, Balloi (Forma), Carta, Costella, Milia, Marco Nonne, Costa, Tolu (Lai), Giueppe Nonne, Scudu, Peddoni (Satta). Allenatore Giacomo Coinu

Il Fonni espugna il campo della Tharros e si porta a più sette dalla seconda. Prova di forza della squadra di Giacomo Coinu che porta a casa tre punti in un campo caldo.

Addirittura sul finire della gara è uscito un giocatore della Tharros dalla panchina per placare Costa pronto al cross.

Partita tosta, con due espulsi in campo, uno dei padroni di casa nel primo tempo (doppia ammonizione), l’atro del Fonni, Satta all’80, rosso diretto.

Una vittoria meritata. I fonnesi hanno giocato meglio, hanno saputo tenere a bada i nervi e incassare altri tre punti, forse quelli decisivi per la vittoria del girone. A sette gare dalla fine i punti di distacco dalla seconda sono sette.

I gol arrivano tutti nel primo tempo. Al 16’ cross perfetto di Scudu per Costella che di testa fredda il portiere della Tharros.

Il match è tosto. La formazione di casa bada poco allo spettacolo e non risparmia i tacchetti negli stinchi degli avversari.

Al 22’ Petucco si distende bene e neutralizza un rasoterra pericoloso. Al 25’ arriva il pareggio. Scaturisce da un calcio di punizione con colpo di testa decisivo dal centro dell’area che questa volta non lascia scampo a Petucco.

Al 30’ arriva la prima espulsione per un giocatore degli oristanesi. Il Fonni è galvanizzato e aumenta il ritmo di gioco. Milia sfiora il vantaggio con una bella punizione dal limite. Allo scadere del primo tempo, 45’, Scudu tira un siluro all’incrocio, il portiere riesce con un colpo di reni a respingere la sfera che però arriva nei piedi di Tolu che infila la porta avversaria per il secondo vantaggio: 1 – 2.

Il secondo tempo è ancora più tattico. Con lo scorrere dei minuti la partita si surriscalda, soprattutto per l’atteggiamento dei giocatori di casa. All’80 si ristabilisce la parità numerica in campo per l’espulsione di Satta, per lui rosso diretto.

Poco dopo l’incredibile gesto del giocatore che lascia la panchina per fermare Costa (rosso anche per lui).

Il Fonni è concentrato e tiene botta sostenuto da un nutrito gruppo di sostenitori, riuscendo a portare a casa tre punti preziosi dopo 6 minuti di recupero.
“Dedichiamo la vittoria ai nostri tifosi” dicono a fine partita i dirigenti barbaricini.

ha collaborato Ads Fonni

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK