Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

OVODDA. Per il secondo anno ritorna l'album delle figurine con gli atleti locali

A cura della redazione
Condividi su:

Per il secondo anno torna l’album delle figurine degli atleti che animano il mondo sportivo ovoddese.

Quest’anno più ricco rispetto all’anno scorso perché coinvolge 175 sportivi che provengono, oltre che da tutte le categorie calcistiche paesane anche da un’altra disciplina: il brazilian Jiu jitsu.

E’ così che i venti atleti dell’arte marziale insegnata dal Maestro Luca Mattu, si sono uniti ai circa 150 sportivi del calcio che giocano nelle categorie Micro - Primi, Piccoli Amici 2006, i Pulcini, gli Esordienti, i giovanissimi, la Juniorer e la prima squadra in prima categoria , compresi i dirigenti.

“Quello dell’anno scorso è stato un successo enorme – commenta Giuseppe Sedda, presidente della Polisportiva granata. – perché ha coinvolto tutta la popolazione e tutte le fasce di età. Per quest’anno è già richiestissimo a dimostrazione che l’iniziativa è piaciuta”.

Tra i 175 atleti, 17 vengono dal paese di Tiana e uno invece da Teti. “Questa è l’occasione per ringraziare - conclude Giuseppe Sedda - tutti coloro che si adoperano perché a Ovodda lo sport sia un momento comunitario importante: gli atleti, le famiglie, i dirigenti, gli educatori, gli allenatori, gli sponsor e i soci e per finire l’amministrazione comunale".

Condividi su:

Seguici su Facebook