Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

OLLOLAI. A scuola geografia e scienze in inglese assicurano apprendimento e divertimento

Progetto dell'amministrazione comunale di concerto con l'istituto comprensivo

Condividi su:

Affinare maggiormente l’inglese per rendere i ragazzi il più possibile cittadini del mondo, integrandone quindi l’insegnamento a scuola e rendendolo un momento di didattica “divertente” e diverso dai soliti schemi. E’ questa l’intenzione del Comune di Ollolai che continua la sua collaborazione con l’istituto comprensivo di Gavoi, di cui Ollolai fa parte, “per migliorare la qualità della nostra scuola e dare maggiori possibilità alle nuove generazioni” è il commento di Roberta Daga, consigliere comunale con delega alla scuola.

Protagoniste del progetto due esperte di lingua inglese, ollolaesi, laureate in lingue: Caterina Casula e Anna Carta che di concerto con le professoresse Caterina Frau e Pina Pira hanno sviluppato un progetto lungo tutto un anno scolastico che accompagnerà i ragazzi nell’apprendere geografia e scienze in inglese attraverso il metodo integrato chiamato C.L.I.L (Content end language integrated learning).

“I bambini impareranno la lingua in modo indiretto e verrà privilegiato l’aspetto ludico e pratico. – Spiegano Caterina Casula e Anna Carta - Utilizzeranno delle mappe, produrranno tabelle, cercheranno informazioni nei libri e sui siti internet indicati dalle insegnanti”.

“Coinvolte saranno la classe 3° e 5° elementare – sottolineano dall’amministrazione comunale – è nostra intenzione estendere il progetto alle altre classi e, compatibilmente con il calendario didattico, anche alla scuola materna”.

Per ora infatti si parte da novembre con 2 ore a settimana in ciascuna delle classi coinvolte.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook