Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

REGIONE. Finanziamenti per la realizzazione di opere infrastrutturali nelle aree di crisi delle province di Sassari, Nuoro e Ogliastra

Pubblicato il bando con scadenza delle domande al 7 aprile 2020

| di Redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

REDAZIONE. L’Assessorato regionale dell’Industria ha pubblicato l’avviso per la richiesta di finanziamenti destinati alla realizzazione di opere infrastrutturali all’interno delle aree di crisi delle province di Sassari, Nuoro e Ogliastra.
L’obiettivo della Regione – si legge nel bando – è quello «di innescare nuovi processi di sviluppo attraverso un approccio integrato e concertato, costituito da una pluralità di interventi in grado di contrastare gli effetti prodotti dalla crisi o agire sui fattori di svantaggio territoriale o sui fattori che condizionano il rafforzamento e lo sviluppo di specifiche filiere produttive».

I destinatari dei finanziamenti sono le Amministrazioni comunali, le Associazioni di Comuni convenzionati, le Unioni di Comuni e i Consorzi Industriali Provinciali che operano nei territori delle province di Sassari, Nuoro e Ogliastra.

Sono ammessi alle sovvenzioni regionali le seguenti tipologie di interventi su opere pubbliche e infrastrutture di interesse comunale e/o sovracomunale, da realizzare all’interno delle aree PIP e della aree industriali: «la manutenzione straordinaria, messa a norma e/o in sicurezza di opere pubbliche e infrastrutture già esistenti; il completamento di opere pubbliche e infrastrutture già esistenti; la bonifica e recupero di insediamenti produttivi abbandonati o dismessi; la realizzazione (ex novo) di opere pubbliche e infrastrutture di interesse comunale e/o sovracomunale».

Ogni ente potrà presentare una sola richiesta di finanziamento (rientrante tra le tipologie previste dal punto 2 delle direttive approvate dalla Giunta regionale lo scorso mese di gennaio) per ottenere un contributo per un importo non inferiore a € 300.000,00 ma dovrà garantire una quota minima di cofinanziamento pari al 10% della spesa complessivamente prevista.

Le domande di sovvenzione dovranno essere redatte utilizzando il “Modello richiesta di finanziamento” allegato all’avviso pubblicato dalla Regione e trasmesse esclusivamente all’indirizzo pec dell’Assessorato dell’industria, industria@pec.regione.sardegna.it entro il 7 aprile 2020.

Eventuali chiarimenti o informazioni sul bando potranno essere richiesti all’Assessorato dell’industria, all’indirizzo e-mail: ind.incentivi@regione.sardegna.it.

I documenti e la modulistica sono disponibili nell’apposita sezione “Bandi e gare” del sito internet della Regione Autonoma Sardegna (LINK).

Redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK