Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Presentato il progetto Bruncuspina

Il sindaco: "Fra un anno cominceranno i lavori"

Territorio
Condividi su:

Sembra aver imboccato la strada giusta il progetto Bruscuspina. Dopo un lungo e tortuoso cammino cominciato nel 2008, con il finanziamento di 5 milioni di euro della regione al Comune di Fonni. Adesso si parte. “Procederemo per step” ha spiegato il sindaco Stefano Coinu questa mattina nel rifugio a pochi metri della stazione sciistica fonnese. I 5  milioni di euro avevano anche rischiato di non arrivare più nella cima del monte e stare fermi a Cagliari, replicando la beffa del piano neve, quando si persero 14 miliardi di lire. Questa mattina i tecnici della regione hanno spiegato pubblicamente il progetto. Passo necessario per avere la valutazione di impatto ambientale (Via). Insomma questa volta il progetto è pronto a partire. “Fra un anno cominceranno i lavori” promette Coinu. Lavori che saranno però limitati solo ad una parte rispetto al preliminare della Ingtech di Catania, che nel 2010 giunse prima al concorso internazionale, lasciandosi dietro altre nove ditte. “Per portare a termine tutto il progetto servono 7,5 milioni – secondo il sindaco – e siccome noi non vogliamo delle incompiute procediamo a piccoli passi. Con i 5 milioni riusciamo a fare i lavori di risanamento e salvaguardia ambientale, la seggiovia e sistemeremo il rifugio: rendendolo più accogliente e meno impattante”. Una cosa a cui tiene molto il primo cittadino di Fonni è la gestione. “Avessimo gestito tutto l’iter avremmo inserito nel progetto anche la gestione. Adesso lo faremo attraverso una gara. L’inizio sappiamo che sarà difficile per tutti, per questo siamo disposti a metterci qualche soldo pubblico: non vogliamo solo realizzare i lavori ma che funzioni anche dopo”.   

Condividi su:

Seguici su Facebook