Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ovodda: inaugurata ieri Ungrones de bidda.

Un segnale di coraggio e continuità con il ricordo di Tiziano

| di Redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Ha visto il via ieri, Ungrones de bidda, le cortes apertas ovoddesi. Un’inaugurazione sobria, che nell’intenzione degli organizzatori vuole dare l’idea di continuità e lavoro proprio per incoraggiare la comunità ad andare avanti nonostante il recente lutto. E’ una comunità forte, che reagisce al dolore nel modo in cui avrebbe voluto Tiziano Maccioni. Il programma, che pone al centro di ogni attenzione l’impegno di un paese laborioso, attivo e attento alle tradizioni, valorizza le produzioni locali: il pane, il fiore sardo, i dolci, e in generale la variegata tradizione culinaria. L’arte e la cultura poi, con l’altissimo numero di pittori, scultori, poeti, scrittori e cantori, in un sodalizio unico che fa di Ovodda un paese creativo e unito. Un’occasione da non perdere insomma, per trascorrere qualche giorno di inizio autunno con il calore di una bella e accogliente comunità.
Ecco il programma previsto per la giornata di oggi e domani:
SABATO 10 NOVEMBRE 2011
Ore 10.00 - Sala consiliare: Inaugurazione della Manifestazione con le scuole locali; Apertura Cortes.
Ore 10.30 - Centro di Aggregazione sociale: Casa del Pane. Via Taloro: ''Mostra dei Pani Cerimoniali'', a cura dei Panificatori di Ovodda e del Museo dei Pani di Borore. Durante la giornata verranno preparate pietanze con prodotti tipici locali a cura dello chef cagliaritano Claudio Ara.
Ore 11.00 - Sala Consiliare: Convegno: ''Gli scrigni della storia: Ovodda e il suo patrimonio archeologico'', a cura dell'Amministrazione Comunale.
Ore 15.30 - Via Taloro: Centro di Aggregazione sociale ''Sa o^tta de su Pane'' giornata di sensibilizzazione al consumo del pan'è fressa Dimostrazione di preparazione e cottura del pane nel forno a legna e degustazione, a cura dei Panificatori di Ovodda e dell'Associazione Proloco. ''Mostra dei Pani Cerimoniali'' a cura dei Panificatori di Ovodda e del Museo dei Pani di Borore.
Ore 16.00 - Municipio: ''No mi so' isporadu e no m'isporo…'' Incontro sulla poesia ovoddese dell'‘800 e del primo ‘900, a cura dell'Amministrazione Comunale.
Ore 17.30 - Sala consiliare: Presentazione degli elaborati grafici realizzati nell'ambito del progetto LA TELA DI ARACNE ''Scrivere un Disegno - Disegnare la Scrittura'', a cura del Grafico editoriale prof. Angelo Monne e della Consulta Giovani di Ovodda.
Per tutta la giornata: Arti e mestieri nel cuore del centro storico, esposizione delle lavorazioni artigianali del sughero, granito, pelli e cuoio, costumi tradizionali, delle launeddas e dei prodotti tipici locali del fiore sardo DOP, dei dolci tipici e del pane fressa.
Balli e canti della tradizione ovoddese accompagneranno i visitatori durante la scoperta delle cortes, a cura dei gruppi folk Oro'hole - Oleri - Coro Polifonico Zente Sarda - Tenores Jorghi Matteoli e Chimbe Quintales.
DOMENICA 11 NOVEMBRE 2011
Ore 10.00 - Apertura delle Cortes
Ore 10.30 - Centro di Aggregazione sociale - Casa Del Pane in Via Taloro, ''Sa o^tta de su Pane'' giornata di sensibilizzazione al consumo del pan'è fressa Dimostrazione di preparazione e cottura del pane nel forno a legna e degustazione, a cura dei panificatori ovoddesi e dell'Associazione Turistica Proloco. ''Mostra dei Pani Cerimoniali'' a cura dei Panificatori di Ovodda e del Museo dei Pani di Borore. Durante la giornata verranno preparate pietanze con prodotti tipici locali, a cura dello chef cagliaritano Claudio Ara.
Ore 16.00 - Piazza Gennargentu - esibizione ''Su Ballu de sa Varza'' a cura della Compagnia Teatrale Barberi.
Ore 16.30 - Per le vie del paese - ''Rassegna Itinerante dell'Organetto'' a cura del gruppo folk Oleri con la partecipazione dei gruppi di Palmas Arborea, Nuragus, Osilo, Oliena, Gavoi, Fonni, Atzara e Lula.
Ore 17.00 - Via Tuveri: Incontro di musica e parole ''Sardegna il Suono di una Vita'', a cura di Giuliano Marongiu e Roberto Tangianu, con la partecipazione di altri artisti sardi. Per tutta la giornata: arti e mestieri nel cuore del centro storico. Esposizione delle lavorazioni artigianali del sughero, granito, pelli e cuoio, costumi tradizionali, delle launeddas e dei prodotti tipici locali del fiore sardo DOP, dei dolci tipici e del pane fressa. Balli e canti della tradizione ovoddese accompagneranno i visitatori durante la scoperta delle cortes, a cura dei gruppi folk Oro'hole - Oleri - Coro Polifonico Zente Sarda - Tenores Jorghi Matteoli e Chimbe Quintales.
Da visitare
• Via Vittorio Emanuele: Punto informazioni Associazione turistica Proloco ''Collezione privata - Mostra di pittura / Siti Archeologici del Territorio di Ovodda''.
• Via Taloro: Centro di Aggregazione sociale ''Mostra dei Pani Cerimoniali'' a cura dei Panificatori di Ovodda e del Museo dei Pani di Borore.
• Via Taloro: Centro di Aggregazione sociale - ''Sa o^tta de su Pane'' giornata di sensibilizzazione al consumo del pan'è fressa - Dimostrazione di preparazione e cottura del pane nel forno a legna e degustazione a cura dei Panificatori di Ovodda e dell'Associazione Turistica Proloco.
• Via Eleonora: Mostra del costume a cura del Gruppo Folk Oroho'le in collaborazione con l'ISRE di Nuoro.
• Via Spano: Sa Domo ‘e Cambulu - ''Sass'huras de Mannai'' mostra di erbe, fiori, cortecce, radici, piante e bacche - a cura della Compagnia teatrale Barberi.
• Via Tuveri: Incontro di musica e parole ''Sardegna il Suono di una Vita'' a cura di Giuliano Marongiu e Roberto Tangianu.
• Via Taloro: Riproduzione del Presepe in costume sardo a cura di Annarella Mattu.
Dove mangiare e dove dormire
• Agriturismo Perughe di Soddu Gianni - Loc. Perughe - tel. 347 5240724 - 340 2766795
• Agriturismo Badu e H^onne di Alessandro Vacca - Loc. Badu e H'onne - tel. 0784 54103- 347 2543116 - 347 2545272
• Pizzeria Da Solianu di Soru Stefano - Via Vittorio Emanuele - tel. 0784 54284 - 347 5285286
• Sa Picconia di Soru Tiziano - Via Umberto tel. 0784 54478 - 345 2411151 -348 0345206
• B&B Sos Mazzones di Maccioni Antonio - Via Olbia, 20 - cell. 349 7577843
• B&B Sos Mazzones di Maccioni Giovanni - Via Olbia, 20 - cell. 349 713939964 - 0784 54446

 

Redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK