Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

ORANI. A Cortes apertas successo del campionato de sos mastros de muru

L'idea è di dar vita al campionato delle Isole del Mediterraneo

| di a cura della redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

ORANI. Andare oltre i confini regionali e dar vita al campionato de sos muradores delle Isole del Mediterraneo. E’ l’obiettivo della Pro loco di Orani dopo il grande successo riscontrato dal primo campionato sardo.

Sabato e domenica la sfida tra i migliori muratori sardi ha calamitato l’attenzione di tantissimo pubblico. E’ stata l’attrazione principale di Cortes apertas che, infatti, ha registrato un successo di pubblico sopra la media degli anni scorsi.

Il primo nome dell’albo d’oro è Seneghe che domenica pomeriggio è stata insignita dalla giuria come miglior squadra. Al secondo e terzo posto Sardara e Orani. Sette erano le squadre in gara (le altre erano Ossi, Villagrande, Sant’Antioco e Orosei) composte tutte da quattro muratori. La sfida cominciata sabato mattina si è conclusa domenica alle 14 ed ha visto le 7 squadre confrontarsi nella realizzazione di un barbecue. “Il progetto era sconosciuto a tutti è stato svelato sabato mattina dalla giuria all’apertura delle buste” dice a nome della Pro loco Salvatore Zichi. Sulla gara la Pro loco è molto soddisfatta. “E’ stata una festa, una bella festa, in cui ci siamo divertiti tutti. Siamo certi che il prossimo anno sarà ancora più partecipata perché molti hanno visto che si tratta di una bellissima iniziativa”.

L’idea è stata importata da Bossico, provincia Bergamo, dove da 14 anni si svolge il campionato nazionale del muratore. “Abbiamo iscritto per un paio d’anni una squadra di Orani – spiega Zichi – che ha partecipato riscontrando anche un discreto piazzamento. E’ da lì che ci è venuta l’idea di organizzare il campionato regionale, il primo nel suo genere in Sardegna”. Idea che si è rivelata vincente e che adesso spinge l’associazione turistica ad andare oltre e promuovere il primo campionato internazionale: “Sappiamo che non sarà facile, ma il nostro obiettivo è quello di organizzare una gara internazionale, in cui si confronteranno i muratori delle isole del mediterraneo. Vogliamo valorizzare un’arte importante e trasmettere questa passione ai bambini”.

“Il campionato regionale è stato un vero successo – sostiene anche l’assessore Gonario Ladu – un’iniziativa che è piaciuta tantissimo. Anche e soprattutto grazie ai muratori quest’anno ci sono stati più visitatori dello scorso anno”.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK