Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Orotelli. Al via domani la seconda edizione della settimana ambientale.

Tantissime le iniziative in programma.

| Categoria: Territorio
STAMPA

Orotelli. Tutto pronto per la seconda edizione della settimana dell’ambiente. Ricco anche quest’anno il calendario delle iniziative. Nei giorni scorsi c’è stato un interessantissimo anteprima con una mostra di funghi curata dal micologo nuorese Renato Brotzu. “E’ stata sia partecipata che ricca di contenuti” sottolinea orgoglioso il vice sindaco Piero Mereu promotore dell’iniziativa. Hanno partecipato i bambini delle scuole elementari e medie e molti cittadini. “Abbiamo scoperto che ci sono tantissimi esperti e appassionati di funghi – continua Mereu -. Il prossimo anno ripeteremo l’iniziativa”. Domani il via ufficiale alla settimana ambientale promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Orotelli e l’Ente foreste. “La manifestazione – dice Piero Mereu - intende realizzare un percorso in cui ambiente, cultura e saper fare si coniugano caratterizzando questo progetto, nell’ambito di uno sviluppo sostenibile del territorio. Si è pensato ad un percorso didattico articolato per stimolare un ampia riflessione sul tema dell’educazione ambientale, l’utilizzo intelligente del territorio, la conservazione dell’ambiente”. Domani e martedì si comincia  con due eventi. Il primo denominato “Puliamo il Paese” ha come attività diretta quella di rimuovere i rifiuti abbandonati.  Il secondo, la Festa dell’Albero, prevede il completamento del nuovo parchetto comunale, iniziato nel corso dell’edizione precedente. Da domani e fino al 2 dicembre sarà possibile visitare la mostra fotografica di Domenico Ruiu. Si continua mercoledì nel centro polivalente. Alle 17 Domenico Ruiu curerà un seminario intitolato “Fauna del Nuorese”. Giovedì 29 comincerà un laboratorio teorico sull’innesto delle piante. La parte pratica si svolgerà a gennaio. Venerdì incontro con il micologo Renato Brotzu. Mentre sabato 2 dicembre verrà presentato alla popolazione orotellese il piano di protezione civile. Nel centro polivalente, alle 18, l’architetto Piero Capello illustrerà le azioni previste per mettere in sicurezza l’intero territorio. Incontro atteso, questo, dopo il nubifragio dell’ottobre scorso. Si chiude il 7 con la presentazione del libro fotografico di Tonino Mosconi e Maria Laura Putzu “Orotelli Maschere, riti e tradizioni nel cuore della Barbagia”.

 

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK