Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Anche il comune di Nuoro contrario al parco eolico

a cura della redazione
Territorio
Condividi su:
a cura della redazione

Il parco della discordia non sembra trovare consenso neppure nel capoluogo barbaricino, altro comune interessato direttamente dal progetto: dei 9 aereogeneratori, infatti, 7 dovrebbero sorgere a Orani e 2 nella zona industriale di Pratosardo.

L’assessore all’Ambiente del Comune di Nuoro Luca Lapia, rispondendo alla giornalista dell’Unione sarda Marilena Orunesu (articolo pubblicato oggi a pagina 7) dice, infatti, di non essere favorevole a questo tipo di impianti. “Sono pale di dimensioni notevoli, di forte impatto paesaggistico” ha detto l’assessore ricordando che nel Paes, il piano di azione per lo sviluppo dell'energia sostenibile, approvato dal Comune “non ci sono schede per questi aerogeneratori”.

Stiamo parlando di un impianto da un forte impatto ambientale come confermato implicitamente dagli stessi tecnici giovedì sera a Orani. Nove tralicci alti circa 150 metri visibili oltre che da monte Gonare anche dall’Ortobene, cioè le due aree naturalistiche più importanti del territorio, oltre che interessare aree archeologiche e il parco geominerario di Orani.

Condividi su:
a cura della redazione

Seguici su Facebook