Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sviluppo locale: Ottana fa fronte con Macomer, Siniscola e Nuoro

Inviata una lettera congiunta a Pigliaru e all'assessore Paci

Condividi su:

 Con una lettera inviata al presidente della Regione Francesco Pigliaru e all'assessore alla programmazione, bilancio, credito e assetto del territorio Raffaele Paci, i sindaci di Siniscola, Macomer, Ottana e Nuoro hanno fatto quadrato per rilanciare le azioni previste dai progetti di filiera e sviluppo locale della Sardegna centrale. Di seguito il testo della lettera.


I Progetti di Filiera e Sviluppo Locale – PSL Sardegna Centrale, sono il risultato di un percorso comune di sviluppo del nostro territorio, elaborato col contributo delle forze istituzionali, economiche e sociali.

La finalità che ha guidato tale percorso è stata quella di ricorrere, in modo sinergico, a tutti gli strumenti di agevolazione, oltre a prevedere strumenti innovativi per la dotazione infrastrutturale.

Tra le risorse in campo per il PSL Sardegna Centrale sono da ricordare 9.000.000,00 di euro per infrastrutture materiali e immateriali di portata sovra comunale, strettamente funzionali alla realizzazione del progetto locale, e 5.000.000,00 di euro per azioni di contesto di valenza territoriale o settoriale.

Attualmente, mentre è già in atto la fase di presentazione delle domande di accesso alle agevolazioni, non si intravvede un’azione di avvio del programma infrastrutturale previsto nello stesso PSL.

Per questo motivo, i sottoscritti Sindaci, riterremmo opportuno e utile l’attivazione da parte del Presidente della Regione, di un Tavolo Istituzionale finalizzato alla verifica delle diverse fasi del programma e all’avvio di una nuova fase di che porti alla realizzazione delle dotazioni infrastrutturali previste.

Gian Paolo Marras, sindaco di Ottana

Antonio Onorato Succu, sindaco di Macomer

Rocco Celentano, sindaco di siniscola

Alessandro Bianchi, sindaco di Nuoro

Condividi su:

Seguici su Facebook