Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Gavoi. Oggi il gran finale di Ospitalità nel cuore della Barbagia

a cura della redazione
Condividi su:

GAVOI. Ultima giornata per Ospitalità nel cuore della Barbagia” la tappa gavoese di Autunno in Barbagia. Dopo il successo di ieri oggi, come da tradizione, le vie del centro storico saranno invase dai turisti. 

Insieme alle tante cortes e mostre oggi si potrà assistere alla “Giornata bandiere arancioni”  del cui simbolo Gavoi è stata fregiata dal Touring Club Italiano, assieme con Aggius, Galtellì, Laconi e Sardara, nel segno della qualità e dell’eccellenza, in riconoscimento della sua cultura, bellezza e accoglienza.

Due manifestazioni che si integrano alla perfezione che daranno la possibilità ai visitatori “l’occasione di conoscere Gavoi - come affermano gli organizzatori, comune e associazioni - proiettandoli in una dimensione di grande coinvolgimento nella generale atmosfera di allegria”.

Il ricco programma della della giornata finale della sagra e della festa delle bandiere arancioni, infatti, oltre alla scoperta dei bellissimi paesaggi del territorio e del centro storico granitico consentirà la conoscenza delle tradizioni, dei mestieri, della cultura e degli antichi saperi.

Ci saranno escursioni e visite guidate; l'esibizione itinerante del “Sos Tumbarinos” con balli e canti; il concerto del Coro femminile Eufonia nella chiesa di San Gavino alle 17,30; il mercato dei prodotti locali: formaggio e patate in particolare; degustazione e spettacoli: alle 17, nella stanza rossa della Casa Museo Porcu Satta, si potrà assistere alla cerimonia (unica in Sardegna) della IX edizione del Premio di Riconoscimento “Pionieri del Turismo”,  che quest’anno andrà ai coniugi Franco Podda e Marinella Pinna che gestiscono la splendida struttura del ristorante – pizzeria Santa Rughe, a Gavoi

Qui il programma completo.

Condividi su:

Seguici su Facebook