Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Barbagia da conoscere: scopri le passeggiate e le escursioni in programma

| di Michela Columbu
| Categoria: Territorio
STAMPA
immagine da pila.it

La Barbagia aspra e selvaggia offre posti incantevoli, itinerari da percorrere e luoghi da scoprire. Il periodo è quello giusto per chi, armato di scarpe da trekking e tanta energia, vuole passare una giornata all’insegna della natura. Sono in programma diverse escursioni in Barbagia, organizzate da diversi gruppi di promozione locale, che intendono in questo modo offrire una giornata di svago e un momento di conoscenza a chi avrà il piacere di partecipare.

Il primo appuntamento lo offre Gavoi grazie all’attivissima associazio Prociv Arci. Il 19 è prevista una “escursione di primavera”.

Programma. Escursione nel territorio con il seguente percorso: Bargasola- s'Istiarvu- Chizu 'e Noli -Sa Matta. Ore 8 in raduno piazza marconi, ore 8,30partenza, ore 12 rientro durata percorso 2 ore e trenta circa. Si consiglia un adeguato equipaggiamento. Per eventuali informazioni e iscrizione rivolgersi al bar kiodo o telefonare al 3481011935 /3291383456


Anche a Oliena il 19 aprile è prevista un'escursione: Tour Archeologico all'interno della Valle di Lanaitho con visita al Villaggio di Tiscali, Villaggio Nuragico di Sa Sedda 'e Sos Carros, Grotta Corbeddu, Grotta sa Ohe e Sorgente di Su Gologone. E' organizzato da Servizi Turistici "Un Mare di Montagne". Per i dettagli potete occorre contattare  il numero 3474157779 o scrivere all'indirizzo e-mail unmaredimontagne@gmail.com.
 


A Mamoiada il 25 aprile escursione per scoprire i tesori nuragici presenti sul territorio:

PROGRAMMA: 10.00 Ritrovo presso ufficio turistico Mèskes, via Manno 10, Mamoiada; visita a Domus de janas Istevene, Mamoiada; Nuraghe e domus de janas Orgurù, Mamoiada; Tomba di giganti di Bidistili, Fonni; pranzo al sacco; Nuraghe Dronnoro, Fonni;

Costo del servizio 25 € a persona - Per info e prenotazioni 328.3128666 - mail: meskesturismo@gmail.com


A Orani invece è prevista per il 25 aprile sotto l'organizzazione di Ati Ifras - gruppo Geodea, dalla Fondazione Nivola e dalle Associazioni locali, con il patrocinio Consorzio del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna:

Programma. Partendo dai giardini de Su Ponte (ore 8:30) dove effettueremo la registrazione dei partecipanti, si arriva all'imbocco per la strada campestre che da inizio alla PASSEGGIATA. Si giunge a Lasasai (10:00), dove è evidente il cambiamento morfologico del terreno dovuto all’attività mineraria che ivi si svolgeva e che ha dato origine al laghetto. Da qui si prosegue attraverso il piccolo bosco di querce nel territorio comunale chiamato Su Pradu de susu, dove si può ammirare l’ambiente e dove è possibile scoprire alcune emergenze archeologiche come il Nuraghe Giorgi Sale.Si arriva alla chiesa dello Spirito Santo, qui sosteremo per mangiare e riposare un po’ (12:30). Dopo la sosta ripartiremo verso il sentiero che porta alla chiesa, mai consacrata e mai ultimata, di San Sebastiano. Dopo averla visitata continueremo il nostro percorso verso il sito dell’ex miniera di San Francesco. Da qui, passando attraverso l’antico sentiero dei pellegrini che ancora oggi viene praticato per raggiungere il santuario di N.S di Gonare, giungeremo al Museo Nivola proseguendo il nostro percorso artistico con la visita guidata gratuita e dove ci verrà offerto un rinfresco.
INFO > è possibile raggiungere direttamente l'imbocco per il laghetto di Lasasai con mezzi propri.
> con un piccolo contributo di 8€ potrete avere il sacchetto pic-nic che comprende: un panino, due frutti, un succo di frutta, uno snack, una bottiglia d'acqua da 500ml, caffè e dolcetto. A cura del Centro Commerciale Naturale Orani . Il sacchetto verrà consegnato durante la pausa pranzo.
> PRENOTAZIONE SACCHETTO PIC-NIC: entro giovedì 23 aprile ore 13:00 al seguente num 345 4284034
> è consigliato mettere nello zainetto dell'acqua e delle caramelle per eventuali cali di zucchero
> per chi volesse è previsto un percorso alternativo più breve
".
 


A Fonni invece l’appuntamento è per il 26 aprile. L’evento è previsto all’interno della manifestazione organizzata dalla proloco per conoscere meglio il fiore della Peonia.

Programma. Alle ore 8, con partenza da piazza santa Croce in autobus, si potrà raggiungere Su Separadorgiu. Durante l’escursione grazie alla competenza  del dottor Mauro Fois e della dottoressa Alba Cuena del Centro Conservazione Biodiversità (CCB) i partecipanti potranno essere aiutati nel riconoscimento delle varietà della flora.
Per partecipare è necessario prenotare al 3486752649 entro il 20 aprile. Per l’escursione si raccomanda un abbigliamento consono a un’escursione di media difficoltà.
 

Michela Columbu

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK