Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L’Atletico Oristano s’impone per 3 a 1 sull’Alessandria

| di Piero Silvetti
STAMPA
Razzoli (Atl. Oristano), autrice di una buona prova

Atl. Oristano.  Pignagnoli, Agus, Bonati, Lay, Mattana, Postiglione, Sotgiu, Pieri, Razzoli, Pinna R., Deriu.

Alessandria.  Ozimo, Natale, Marigonda, De Vecchi, Minato, Greppi, Mantuano, Zella, Amato, Amendola, Schiavi.


Il campo di Tharros ancora una volta si conferma un vero e proprio fortino, le ragazze di Mister Silvetti vincono in casa battendo l’Alessandria 3 a 1. Non un bellissimo primo tempo da parte delle due formazioni che entrano in campo con troppa leggerezza e confusione. A passare per prime sono le ospiti: al 15’ il bel tiro di Amendola si stampa sulla traversa e innesca il goal del momentaneo vantaggio. La partita sembra accendersi ma le due squadre si mostrano troppo rinunciatarie e non giocano un bel calcio. Al 35’ arriva il pareggio delle sarde: Postiglione, dopo la buona prestazione in Piemonte, si conferma il cervello dell’Oristano e con un morbido tocco serve Pinna R. che non sbaglia. Si va al riposo sull’ 1 a 1. Nella ripresa le locali partono col piede giusto mettendo in campo la grinta mancata nella prima frazione. L’Atl. Oristano preme subito, sviluppando il proprio gioco sulle fasce; Agus e Razzoli si dimostrano all’altezza della situazione risultando fondamentali per le ripartenze e per la manovra. Al 55’ acuto sardo: Mattana si proietta in avanti e, servita da Pinna R., entra in area e insacca alle spalle di Ozimo, 2-1. Le ospiti accusano il colpo e, prive di idee, tentano il lancio lungo ma la difesa sarda è una saracinesca. Al 75’ per l’Alessandria arriva il colpo del K.O., Agus mette in mostra tutte le sue doti atletiche: dopo l’uno due con Pieri parte palla al piede, arriva sul fondo e inventa un eurogoal che chiude i conti. All’85’ le sarde sfiorano il poker con Artedi, appena entrata, ma il tiro è debole. In attesa del derby con il Villacidro l’Oristano porta a casa tre punti importanti.
 

Piero Silvetti

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK