Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L'unione sarda. Lingua blu ad alta quota

Fonni

STAMPA

FONNI Lingua blu d'alta quota. È arrivata a oltre mille metri d'altitudine la zanzara killer che sta dilagando in tutta l'Isola. Fino ai piedi del monte Spada, dove a memoria d'allevatore non risulta che si siano mai verificati casi di febbre catarrale degli ovini. A lanciare l'allarme è l'amministrazione comunale di Fonni: «Sono state colpite 20 aziende», dicono in Municipio, «e ci preoccupa viste le temperature fredde di quelle località». Pur in allerta vista la situazione generale - ieri erano impegnati in un incontro formativo e di aggiornamento a Cagliari finalizzato a fare il punto sulla situazione - i veterinari della Asl di Nuoro ridimensionano l'eccezionalità del caso di Fonni. «In nord Europa la blue tongue imperversa», spiega Antonio Straullu, responsabile del servizio igiene degli allevamenti, «quindi non si tratta di mutazioni. Stiamo comunque monitorando». (fr. gu.)

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK