Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

XX edizione della Mostra del libro edito in Sardegna di Macomer, dal tema "Nazioni, confini, guerre. Per un diritto alla pace tra il XXI secolo e ritorno al passato"

A Macomer quattro giornate ricchissime di eventi

Condividi su:

Quattro giornate ricchissime di eventi: 34 editori, 27 presentazioni di libri, 4 proiezioni di film, 2 tavole rotonde, 2 omaggi a grandi intellettuali sardi come Manlio Brigaglia e Paolo Pillonca, l’omaggio a Grazia Deledda per il 150° anniversario, 4 laboratori, reading, mostre e concerti. 

Torna a Macomer l'appuntamento con la Mostra del libro edito in Sardegna, arrivata quest'anno alla sua ventesima edizione. Dal lontano 2000 ha sempre rappresentato la più importante vetrina per l'editoria sarda, occasione di incontro tra editori, scrittori e il pubblico, che partecipa da sempre numeroso all’evento. Un appuntamento di grande valore culturale: l’occasione per conoscere il patrimonio letterario-storico-ambientale della Sardegna, di promuovere la lettura attraverso le iniziative comuni di editori, scuole, librai, biblioteche, associazioni culturali. La parola d’ordine è: promuovere il libro e la lettura, conquistare i lettori del futuro con il coinvolgimento delle scuole.

Grande ritorno dell’AES (Associazione Editori Sardi) nell’organizzazione del padiglione dell’Editoria Sarda, incontri con gli autori, reading, tavole rotonde e dibattiti. Dopo anni di assenza, l'Associazione presenta le tante novità editoriali sarde, con i protagonisti del mondo letterario isolano, la parte più importante della mostra. 

Libri che attraversano tutti i generi letterari: romanzi, romanzi storici, noir, saggi, libri fotografici, libri per ragazzi. 

Tra gli autori presenti all’edizione 2022: Fiorenzo Caterini, Savina Dolores Massa, Roberta Morosini, Andrea Pubusa, Angelo Pittau, Gianluca Medas, Ruggero Roggio. Il filo conduttore di questi, e di molti dei libri che sì presenteranno alla mostra, è quello del tema scelto quest’anno. Che sì può sintetizzare nella parola conflitto. Conflitto che può essere interiore, o esteriore come nelle molte guerre che abbiamo vissuto in Europa. 

Quest'anno il tema "Nazioni, confini, guerre. Per un diritto alla pace tra il XXI secolo e ritorno al passato", è di stretta e sofferta attualità: la guerra ai nostri confini ci fa tornare alla memoria gli anni terribili della seconda guerra mondiale. A Macomer si parlerà di quella parte d'Europa con la presentazione del libro “Le nuove repubbliche slave e baltiche” nei libri di Sergio Salvi per l’editore Papiros, e nella tavola rotonda Stati, popoli, nazioni: un difficile equilibrio, declinabile, con specifica relazione allo scenario regionale, nell’intento di rendere Macomer come spazio privilegiato di riflessione sui conflitti, odierni e passati, e sull’esigenza di superare i limiti imposti dalla guerra e non solo. Limiti e ostacoli superabili con impeto, coraggio e la forza dell’interdipendenza, che guardi verso un futuro prossimo pervaso di politiche di rete, di innovazione, scenari molteplici e nuove sostenibilità. In questo, i libri ci aiutano ad avvicinare mente e immaginazione, ideali e affettività in una koinè da rifondare dopo due anni di pandemia.

Le quattro giornate della mostra

Programma 

20 ottobre

Alle 10.00 l’inaugurazione della XX edizione della Mostra del libro presso gli spazi del Centro Polifunzionale in via dello Sport. Saranno presenti le autorità cittadine, il Sindaco Antonio Succu, l’Assessore alla Cultura Gianfranco Congiu, la presidente dell’Aes Simonetta Castia, il Direttore artistico Alessandro Marongiu. 

Alle 11.00 il tributo al grande intellettuale sassarese Manlio Brigaglia. Professore, accademico, giornalista, scrittore e storico, appassionato animatore del dibattito culturale sardo per oltre cinquant’anni. Lo ricordano a Macomer  Cosimo Filigheddu, Guido Melis e Salvatore Tola. 
Alle 12.00 l’appuntamento con la presentazione della collana di volumi “Le nuove repubbliche slave e baltiche” nei libri di Sergio Salvi. Presenta la collana Diego Corraine editore di Papiros. Lo scrittore si è soffermato a lungo nello studio di quella zona geografica, che è diventata ancora più importante dopo la disgregazione dell’URSS e la conseguente richiesta di indipendenza di tutti gli stati satellite di Mosca. Gli effetti di questa separazione sono evidenti ancora oggi, la federazione russa considera ancora oggi diversi Stati, come l’Ucraina, facenti parte della stessa nazione. 

Nel pomeriggio, per la sezione Tra Isola e Mondo. Incontri con gli autori sì presentano le novità librarie edite dalle case editrici sarde

Alle 16.30 la presentazione di C’era una volta Atlantide, di Giovanni Ugas, edito da Edizioni della Torre. Dialoga con l’autore il docente di Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico-artistiche dell’Università di Sassari Raimondo Zucca

Alle 17.10, la presentazione del volume La grande statuaria della Sardegna nuragica e i Giganti di Monte Prama, una riedizione del testo di Giovanni Lilliu, edito da Gia Editrice. Presentano il volume l’archeologa Emina Usai e il professor Raimondo Zucca

Alle 17.50 la presentazione di Dante, san Macario e i calzari di Gesù-Francesco nel ciclo pittorico di Bosa. Studio dell’incontro dei tre vivi e dei tre morti di Roberta Morosini, docente di Letteratura Italiana presso la Wake Forest University, edito da Mediando. Dialoga con l’autrice Simonetta Castia Presidente dell’Aes

Alle 18.30 presentazione di Domani è un altro giorno, di Giampaolo Cassitta, scrittore ed educatore nelle carceri minorili, edito da Arkadia. Dialoga con l’autore Simonetta Castia

Alle 19.10 la presentazione di Eroina, di Mauro Pusceddu, scrittore, avvocato, sportivo, edito da Il Maestrale. Dialoga con l’autore Simonetta Selloni, giornalista de La Nuova Sardegna.

Alle 21.00 presso il Centro Servizi Culturali - Padiglione Tamuli, ex Caserme Mura, la proiezione del film Bentu di Salvatore Mereu. Una favola essenziale e crudele sul rapporto fra le generazioni e fra gli uomini e la natura.  In collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission

21 ottobre

Alle 10.00 l’incontro dal titolo Omaggio al Marghine. Le confraternite e i riti della settimana santa a Macomer, di Caterina Bittichesu, Archeologa, collabora con l’Istituto di Antichità, Arte e Discipline Erano Demologiche dell’Università degli Studi di Sassari, edito da Sandhi. Sarà presente l’autrice.

Tra Isola e Mondo. Incontri con gli autori.

Alle 11.00 la presentazione di Jerzesi nella Grande Guerra / Jerzesi nelle Guerre del Duce 1936-1945, di Tonino Serra, Gianfranco Loi, Raffaele Serra, edito da Condaghes. Presentano i libri gli autori Tonino Serra e Raffaele Serra

Alle 11.40 la presentazione di Fanterie sarde all’ombra del tricolore, di Alfredo Graziani, edito da Maxottantotto. Presenta il libro il giornalista Mirko Muzzu

Alle 15.00 Libri e cultura sardi nell’informazione in Sardegna. Tavola rotonda sul giornalismo culturale in Sardegna. Saranno presenti giornalisti della Nuova Sardegna, Unione Sarda, Focus Sardegna, Nemesis Magazine, Tiscali Cultura, Canale 40, Mediterraneaonline, Antas. Modera il giornalista Gianmarco Murru

Tra Isola e Mondo. Incontri con gli autori

Alle 16.00 presentazione di Eleonora’s falcon -  Falco della regina, di Josto Doneddu, fotografo professionista, edito da Carlo Delfino.

Alle 16.40 presentazione di All’urlo camminai di Angelo Pittau. Scrittore e giornalista con esperienze internazionali: professore e corrispondente in Vietnam negli anni ’60, operaio a Marsiglia e Lione, parroco di periferia proletaria a Torino, fondatore e direttore della Caritas di Ales, edito da NOR

Alle 17.20 presentazione de La parte oscura, di Salvatore Barrocu. Ha al suo attivo altri quattro libri, pubblicati da varie case editrici. Scrive romanzi storici improntati a storie assolutamente vere, come vera, anche se romanzata, è quella che si narra in questo libro, edito da Taphros. Dialoga con l’autore Aldo Borghesi, Docente di Storia contemporanea presso Università degli Studi di Sassari

Alle 18.00 presentazione de Un traditore. Piccolo abbecedario di parole essenziali, di Maria Tiziana Putzolu Mura, scrittrice, edito da Aipsa. Dialoga con l’autrice il sociologo, scrittore, storico e giornalista Nicolò Migheli

Alle 18.40 presentazione de La notte in fondo al mare, di Fiorenzo Caterini, scrittore, antropologo e ambientalista, è studioso di storia, natura e cultura della Sardegna. Ispettore del Corpo Forestale, escursionista e amante degli sport all'aria aperta (è stato più volte campione sardo di triathlon), edito da Carlo Delfino. Dialoga con l’autore il giornalista Gianmarco Murru

Alle 19.20 presentazione di Paschedda. Torramus a su connottu, di Gianluca Medas, attore, scrittore, conduttore e autore televisivo, edito da Abbà. Reading dell’autore Gianluca Medas

Alle 21.00 la proiezione del documentario La forza delle donne di Laura Aprati, giornalista di RaiNews e Marco Bova, giornalista e videomaker, corrispondente delle agenzie stampa Agi (Italia) e Ruptly (internazionale)

22 ottobre

Alle 10.00 l’evento 150 anni di Grazia: dibattito-omaggio a Grazia Deledda per i 150 anni dalla nascita. Partecipano gli studiosi Duilio Caocci, Angela Guiso, Dino Manca e Piero Mura. Modera il critico letterario Alessandro Marongiu

Tra Isola e Mondo. Incontri con gli autori.

Alle 11.00 presentazione del volume Da Angioy a Lussu. Un sentimento che in Sardegna attraversa il tempo: l’autogoverno, di Andrea Pubusa. Avvocato, è stato titolare della cattedra di Diritto Amministrativo della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Cagliari e autore di monografie, saggi e articoli giuridici, edito da Arkadia. Dialoga con l’autore il giornalista Gianmarco Murru

Alle 11.40 presentazione di Semplicemente Enrico. Berlinguer e il compagno Patatù, di Salvatore Patatu, insegnante, scrittore, giornalista, edito da Edes. Dialoga con l’autore la Lorena Piras

Tra Isola e Mondo. Incontri con gli autori.

Alle 15.30 il Tributo a Paolo Pillonca. Omaggio al grande intellettuale sardo, scrittore, giornalista, ricercatore, che ha dedicato la sua vita a valorizzare la cultura e lingua sarda. Con la partecipazione di Fabio e Pier Sandro Pillonca e la proiezione di un docufilm dedicato a cura del regista Marco Gallus

Alle 16.30 presentazione di Asinara mosaico di popoli. Campo di concentramento prigionieri di guerra (1915-1920), di Marisa Porcu Gaias, ricercatrice autonoma di Storia dell'Arte e dell'Architettura in Sardegna e autrice di numerosi saggi e monografie, edito da Edes. Dialoga con l’autrice la giornalista Lorena Piras

Alle 17.10 presentazione di Donne protagoniste del Medioevo sardo, di Rossana Martorelli, docente di Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico-artistiche presso l’Università di Cagliari, edito da Carlo Delfino. Dialoga con la curatrice l’editore Carlo Delfino

Alle 17.50 presentazione di Un filo nel vento. Storie di donne, di Roberta Sale, Autrice e insegnante di lettere, edito da Poliedro. Dialogano con l’autrice i giornalisti Enrico Pinna e Roberta Papandrea

Alle 18.30 presentazione del libro Le saline Conti-Vecchi. Storia di una grande impresa nella Cagliari del ’900, autori vari, edito da Ilisso. Presentano il volume il giornalista Enrico Pinna e la direttrice della struttura museale (bene Fai) Francesca Caldara

Alle 19:10 la presentazione del volume fotografico Marianne Sin-Pfältzer: la fotografa di comunità. Lo sguardo oltre ogni conflitto, edito da Ilisso. Intervengono il fotografo e storico dell'arte e della fotografia Salvatore Novellu, il giornalista Enrico Pinna e lo studioso di teoria e storia della fotografia e dei media Giacomo Fragapane

Alle 21.00 presso il Centro Servizi Culturali - Padiglione Tamuli, ex Caserme Mura, la proiezione del film La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu. In collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission

23 ottobre

Alle 10.00 lo spettacolo La fisarmonica verde di Andrea Satta, con Andrea Satta e Angelo Pelini (pianoforte)

Tra Isola e Mondo. Incontri con gli autori.

Alle 11.00 presentazione del libro fotografico Guerra alla Guerra!, di Ernst Friedrich
Un classico del pacifismo globale, un’affermazione devastante in cui «la fotografia funziona come terapia d’urto così lo definisce Susan Sontag.  
Edito da WoM. Presenta il libro il fotografo Matteo Pinna

Alle 11.40 presentazione de Il re delle api, di Ruggero Roggio, scrittore e giornalista, edito da Arkadia. Dialoga con l’autore il giornalista Gianmarco Murru

Alle 12.20 presentazione de Il profumo della libertà, di Carlo Sorgia, scrittore e poeta, edito da Edizioni della Torre. Dialoga con l’autore dal giornalista e scrittore Fabio Marcello

Alle 15.00 la tavola rotonda Stati, popoli, nazioni: un difficile equilibrio

Tra Isola e Mondo. Incontri con gli autori.

Alle 16.30 presentazione del libro L’estate delle spie. I Servizi Segreti americani in Sardegna nel 1943, di Carla Cossu, scrittrice, storica e insegnante, edito da Condaghes. Dialoga con l’autrice lo storico e insegnante Gianluca Taccori

Alle 17.10 presentazione di Fabrizio De André. Vecchi, ladri, avvinazzati, assassini e ovviamente anarchici, di Silvia Sanna, scrittrice e insegnante, edito da Maxottantotto. Dialogano con l’autrice lo scrittore Alessandro De Roma e l’editore Massimo Dessena

Alle 17.50 presentazione de Le torri d’Ogliastra. La Santa Cruzada y los cautivos, di Gian Luisa Carracoi, insegnante, scrittrice e giornalista, edito da Aipsa. Dialoga con l’autrice lo storico Enrico Fenu

Alle 18.30 presentazione di Voltami, l’ultimo lavoro di Savina Dolores Massa, Scrittrice di narrativa, poesia, testi teatrali, regista, cantora. Operatrice culturale. edito da Il Maestrale. Dialoga con l’autrice l’insegnante e critica letteraria Anna Maria Capraro

Alle 19.10 presentazione di Totu Frades. Tutti Fratelli, traduzione della Lettera Enciclica “Fratelli tutti” del Santo Padre Francesco, edito da Condaghes. Intervengono Mons. Corrado Melis, vescovo di Ozieri, il traduttore Mario Puddu e il prefatore Paolo Maninchedda. A seguire breve intervento musicale di Emanuele Garau

Alle 21.00, presso il Padiglione Tamuli, ex Caserme Mura, lo spettacolo Der boxer. Ballata per Johann Trollmann di e con Michele Vargiu, musiche originali dal vivo di Gianluca Dessì

Editori presenti

Abbà Edizioni – Cagliari / Aipsa – Cagliari / Alfa Editrice – Quartu Sant’Elena / Archivi del Sud Edizioni – Alghero / Arkadia Editore – Cagliari / Carlo Delfino Editore – Sassari / Catartica Edizioni – Sassari / Condaghes – Cagliari / Domus de Janas – Selargius / Edes – Sassari / Ediuni – Cagliari / Edizioni della Torre – Cagliari / Edizioni Enrico Spanu – Cagliari / Edizioni Segnavia – Sassari / G.C. Edizioni – Quartu S. Elena / Gia Editrice – Cagliari / Grafica del Parteolla – Dolianova / Ilisso – Nuoro / Imago – Nuoro / Il Maestrale – Nuoro / Iskra Edizioni – Ghilarza / Janus Editore – Cagliari / La Zattera Edizioni – Cagliari / Maxottantotto Edizioni – Sassari / Mediando Edizioni – Sassari / NOR – Ghilarza / Paolo Sorba Editore – La Maddalena / Papiros – Nuoro / Poliedro – Nuoro / PTM Editrice – Mogoro / S’Alvure – Oristano / Soter Editrice – Villanova Monteleone / Taphros – Olbia / WoM Edizioni - San Gavino Monreale

Laboratori, eventi e iniziative permanenti

Presso il Centro Polifunzionale, Via dello Sport

Giovedì 20/domenica 23 Ore: 9.30/13 - 15/21 

Installazione artistica partecipativa del Collettivo AmoriDifficili.

Frade meu, meu frade. Parole al confine

A cura del Polo Culturale Giovanile Macomer (ProPositivo, Macomente, Arte Teatro e Danza, Forum Giovani)

Giovedì 20/domenica 23 Ore: 9.30/13 - 15/21

Laboratori e animazione alla lettura per bambini (4-10 anni)

Due orecchie per pensare, due mani per creare

A cura di Andrea Salaris e Chiara Balzarotti

Giovedì 20/domenica 23 Ore: 9.30/13 - 15/21

Mostra didattica Col camper della scienza verso l’Einstein Telescope

Percorso espositivo in 10 pannelli che accompagna gli studenti alla comprensione del fenomeno delle onde gravitazionali. 

A cura della Società Astronomica Turritana e dell’Università di Sassari

Giovedì 20/domenica 23 Ore: 9.30/21 

Mostra sul Settecento sabaudo in Sardegna

A cura dell’Associazione culturale Solene 

Giovedì 20/domenica 23 Ore: 9.30/13 - 15/21 

Salottino pedagogico

Laboratorio inclusivo di letture “Multi-Sensi” e “Millemodileggere” per bambini e per ragazzi

A cura di Soleanima Cooperativa Sociale

Giovedì 20/sabato 22 Ore: 9.30/13 - 15/21

La Sardegna letta con il Codice Braille

Esposizione e presentazione del progetto editoriale della Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus - sezione di Sassari

A cura della UICI Onlus-Aps Sassari

Condividi su:

Seguici su Facebook