Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OVODDA. Il concerto per la scuola con Max Manfredi e Federico Sirianni

| di redazione
| Categoria: Arte
STAMPA

Un concerto per la raccolta di risorse da destinare alle attività scolastiche. Un evento di livello con la partecipazione dei cantautori genovesi Max Manfredi e Federico Sirianni che si sono esibiti il 19 gennaio scorso a Ovodda. Evento organizzato a quattro mani dalle insegnanti Amanita Vacca e Donatella Curreli che hanno preso i contatti con i cantautori, e principalmente dalle famiglie dei bambini che "hanno, non solo accolto con entusiasmo la proposta - spiegano le due insegnanti - ma hanno collaborato attivamente perché il tutto fosse possibile, mettendosi a completa disposizione per l'accoglienza. Oltre a questi è doveroso ringraziare l'associazione culturale S'Arzola che spontaneamente si è resa disponibile ad aiutarci ed è stata fondamentale soprattutto per la parte tecnica e strumentale, Ignazio Cuga per la realizzazione della locandina e l'amministrazione comunale per la disponibilità dei locali e tutti coloro che hanno accolto il nostro invito".

"Conosciamo i due artisti e la loro visita in Barbagia - spiegano ancora Amanita e Donatella - è stata l'occasione per creare una serata comunitaria a Ovodda". I due infatti si trovavano in Sardegna con il loro “NoGenovaTour” che ha visto la sua conclusione al Museo delle Maschere mediterranee a Mamoiada.

"La raccolta fondi per le attività scolastiche è riservata ai ragazzi della scuola primaria di Ovodda - spiegano ancora - classi che, seppur composte da un numero notevole di ragazzi, Ovodda infatti sta tenendo nei numeri per ciò che riguarda l'esistenza delle realtà scolastiche, risentono sempre maggiormente dei tagli di risorse a cui sono sottoposte. Questo è un modo alternativo di trovare fondi, il segnale che comunque ci stiamo attivando per fare in modo che i nostri ragazzi ricevano tutte le attenzioni e che la qualità dell'istruzione rimanga il più possibile elevata". L'unico lato negativo della serata è stata la neve. "Siamo stati disturbati dalla forte nevicata che probabilmente ha impedito a molti di partecipare. L'affluenza di pubblico, nell'auditorium comunale è stata comunque notevole. Per questo ringraziamo tutti gli ovoddesi per la partecipazione". 

 

In primo luogo vorremmo precisare che l'attuazione di quest'evento è stata possibile non solo grazie a noi, che abbiamo preso i contatti con i cantautori, ma anche, principalmente, alle famiglie dei bambini  
Abbiamo constatato con piacere che quando le proposte riguardano i
bambini e la scuola, tutti gradiscono e abbracciano le iniziative.
Per carnevale stiamo preparando un nuovo spettacolo che vedrà
protagonisti bambini, genitori e insegnanti e tutte le associazioni che
vorranno collaborare

redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK