Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

OLZAI. Progetto “Sportello in spalla”: incontro formativo con i giovani e operatori giovanili

Venerdi 25 febbraio, alle ore 17, nella Casa Mesina

Condividi su:

OLZAI. Nell’ambito dell’iniziativa Sportello in spalla, l'associazione culturale Malik in collaborazione con il Consorzio BIM Taloro hanno organizzato un incontro formativo riservato ai giovani e agli operatori giovanili di Olzai per la presentazione del Progetto ESC - FLY AFTER THE LOCKDOWN". 

Con un avviso pubblicato nel sito istituzionale e nei social network, l’Amministrazione comunale di Olzai guidata dal sindaco Maria Maddalena Agus ha invitato tutti i giovani olzaesi a partecipare alla conferenza che si svolgerà venerdì 25 febbraio 2022, alle ore 17:00, nel salone della Casa Mesina (ingresso dal cortile di via San Giovanni).

La nuova edizione di Sportello in Spalla – si legge nel sito internet dell’associazione Malik – è partita nel mese di settembre 2021 e, per quasi tutto il 2022, coinvolgerà attivamente i giovani dei tredici paesi del Consorzio BIM Taloro (Austis, Desulo, Fonni, Gavoi, Lodine, Mamoiada, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovodda, Teti, Tiana e Tonara).

Il progetto, promosso da Eurodesk Italy, in partenariato con l’associazione culturale Malik ed Eurobridge, autofinanziato dagli enti aderenti, promuove la partecipazione dei giovani e degli animatori socio-educativi alle iniziative promosse dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa nel settore della Gioventù, della Formazione, dell’Educazione, del Lavoro, del Volontariato e della Mobilità internazionale.

Condividi su:

Seguici su Facebook