Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Un nubifragio sommerge Orotelli

Ieri pomeriggio due ore di violenta pioggia hanno allagato la parte bassa del paese

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Nannino Marteddu

Orotelli. Un nubifragio si è abbattuto su Orotelli. Due ore ininterrotte di pioggia torrenziale hanno mandato in tilt il paese di Salvatore Cambosu. Cantine allagate, linee telefoniche interrotte, strade rurali e ponti spazzati via. Il giorno dopo ognuno ricorda la propria foto di quei momenti. La più condivisa è che “sembrava arrivata la fine del mondo”.  “Arrivavano fiumi d’acqua da ogni direzione” ricorda il sindaco Nannino Marteddu. Mentre il vice sindaco Piero Mereu ricorda di aver visto “un intero quartiere sott’acqua”. La giunta comunale questo pomeriggio ha subito decretato lo stato di calamità naturale e nei prossimi giorni "lo porteremo all’attenzione del Prefetto, della Provincia e della Regione" rivela il sindaco. Adesso però è il momento della conta dei danni. “Ancora non sappiamo l’entità della calamità” riferisce Marteddu. Ad essere colpita è stata soprattutto la zona bassa del paese chiamata Sena (via Siena, via Milano), Ortivai e la zona di san Pietro. Quartieri situati in una zona paludosa verso i quali confluisce la pioggia a causa della naturale conformazione del terreno. C’è stato un momento in cui il campo sportivo era coperto da circa un metro e mezzo d’acqua perché trasformato in bacino di raccolta grazie al tempestivo intervento di volontari che sono riusciti a deviare l’acqua verso il campo da gioco.  La pioggia ha iniziato a cadere violentemente dalle 15,45 ed ha continuato ininterrotta per circa due ore. E solo su Orotelli. “Non avevo visto mai niente di simile” sostiene Marteddu. “Somigliava tanto a uno di quei forti temporali estivi, ma dagli effetti imprevedibili”. I danni fortunatamente riguardano solo cose, e questa è la nota positiva. Chi dovrà buttare via gli oggetti resi inservibili dall’allagamento potrà farlo domani mattina con la raccolta degli ingombranti.

Redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK