Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Coldiretti. Cresce l'ufficio di Fonni con oltre 300 soci

Inaugurata la nuova sede

a cura della redazione
Condividi su:

E’ stata inaugurata questa mattina a Fonni la nuova sede dell’ufficio zonale della Coldiretti.

Per il taglio del nastro, accompagnato dalla benedizione del parroco di Fonni, don Antonello Solinas, erano presenti oltre ai padroni di casa, il presidente Giambattista Coccolone e il segretario Simone Orrù, anche i presidenti di sezione dei Comuni che fanno parte dell’ufficio zonale (oltre a Fonni, Mamoiada, Lodine, Gavoi, Ollolai e Olzai) il presidente regionale e provinciale Battista Cualbu e Leonardo Salis e il direttore provinciale di Coldiretti Nuoro Ogliastra Alessandro Serra.

Dopo anni in via Nuoro la sede è stata trasferita in via Casula 1. “Una sede più ampia, luminosa e centrale che risponde alle esigenze di un ufficio in continua crescita con i numeri e con i servizi oltre che alle aziende agricole anche a tutte le altre professioni” spiega il presidente provinciale Leonardo Salis.

L’ufficio zona di Fonni, è uno degli 11 che costituiscono la Federazione di Nuoro Ogliastra, conta oltre 300 soci e vi lavorano, oltre al segretario Simone Orrù, anche Ivana Carzedda che si occupa del Centro assistenza agricola, Luigi Figus e Franca Roccu di Fiscale e Caterina Gregu del Patronato.

“Negli ultimi anni c’è stata una significativa crescita di questo ufficio cosi come del resto la stiamo registrando anche negli altri uffici di zona – dice il direttore Alessandro Serra -, per questo li stiamo rafforzando con nuovo personale e stiamo adeguando scegliendo strutture più accoglienti per i sempre maggior utenti che giornalmente incontriamo nei nostri uffici”.

Coldiretti oltre nelle sedi principali è presente, con recapiti giornalieri, in tutti i Comuni. Nell’ufficio di Fonni, oltre all’ufficio centrale aperto tutti i giorni, è presente ogni settimana anche a Mamoiada (8.30 – 10.30) e Gavoi compreso Lodine (11 – 13) il martedì e Olzai (8.30 alle 10.30) e Ollolai (11 – 13) il venerdì.

Condividi su:

Seguici su Facebook