Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ollolai festeggia San Bartolomeo

Oggi al via i festeggiamenti. Il 25 le pariglie

a cura della redazione
Condividi su:

OLLOLAI. Al via questo pomeriggio i festeggiamenti per Santu Porthulu. 4 giorni di festa per una ricorrenza che è tappa fondamentale nella vita degli ollolaesi. Ad organizzare sa leva de su '95, i giovani diciottenni, pronti a mettersi in gioco nel preparare programma e allestimenti necessari. Festa che li impegna per tutta l’estate, tra questua casa per casa e promozione della festa. Quest’anno, poco più di venti ragazzi, con la preziosa presenza di sole 6 donne, saranno protagonisti dapprima il 23 ai Vespri con indosso il costume tradizionale. Un momento importante che ruota attorno alla figura de su Ghionarzu (ques'anno toccato in sorte a Isacco Ghisu), una sorta di super priore che onorererà il Santo portando con se Su Ghione (lo stendardo). Il 24 invece la festa comincia presto, quando in ogni casa dei ragazzi di leva si procede alla vestizione dei diciottenni con il costume (le ragazze vestono l’abito da sposa tradizionale)  e alla bardatura dei cavalli. Dopo si potrà assistere dapprima a “sos inghirios” (tre giri del percorso della processione dei ragazzi a cavallo) a cui seguirà la processione. A seguire la Santa Messa. Infine momento conclusivo dove è messa alla prova l’abilità dei ragazzi nel condurre il cavallo al galoppo: "sa Vardia", nella centralissima via San Basilio che nel pomeriggio del 25 sarà il palcoscenico anche per le Pariglie. Lo spettacolo equestre, organizzato dall’associazione “Pariglie”, giunto alla 10° edizione, che vedrà esibirsi nelle più spericolate acrobazie i gruppi di: Ollastra, due di Simaxis, Fonni, Oliena, Macomer, tre giarini di Oristano e tre di Ollolai. Le pariglie sono dedicato alla memoria di Cosimo Ladu, il giovane parigliante ollolaese scomparso in un incidente stradale. I festeggiamenti civili, vedono il 23 la serata folk presentata da Ottavio Nieddu, con la partecipazione del gruppo folk Balladores di Ollolai, il gruppo folk di Esporlatu e quello di Buddusò. Mentre canteranno a tenore sos Battor Moros di Fonni e Su Riscattu di Lodè. Il 24 Jamina Band con un tributo a de Andrè. Il 25 e 26 ancora serate all’insegna della musica e del divertimento. Di seguito il programma:

23 Agosto

ore 18:00 Vespri Solenni
ore 22:30 Serata Folk – Presenta Ottavio Nieddu
Gruppo Folk “Balladdores” – Ollolai
Gruppo Folk Esporlatu
Gruppo Folk “ Santa Reparata” – Budduso’
Tenores “ 4 Moros” – Fonni
Tenores “ Su Riscattu” – Lodè


24 agosto

ore 10:00 Sos Inghirios
ore 11:00 Santa Messa
ore 12:00 Sa Vardia
ore 19:00 Balli in Piazza
ore 22:00 JAMINA BAND -“Tributo De Andrè”


25 Agosto

ore 17:00 Esibizione Pariglie
ore 20:00 Balli in Piazza
ore 22:00 Serata Cabaret con OKEA e con la partecipazione di SOLEANDRO
ore 00:30 Gara dell’Anguria e della Birra


26 agosto

ore 17:00 Giochi per Bambini
                Gara de Sos Carrozzos
                Gara con i Piedi legati
                Gara con i Sacchi
                Gara delle Biciclette
ore 19:00 Gara de Sa Murra
ore 22:30 Discoteca in Piazza con DJ CHARLIE-T

Condividi su:

Seguici su Facebook