Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il deposito cauzionale di Abbanoa sulle Chiese arriva in Consiglio regionale

Interrogazione di Sardegna vera perchè "le parrocchie si ritrovano con 10 utenze spesso inutlizzate"

| di a cura della redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
La Chiesa di Santa Croce a Sarule e il Consiglio Regionale della Sardegna

Le preoccupazioni del parroco di Sarule Roberto Carta sul deposito cauzionale richiesto in questi giorni da Abbanoa, non sono passate inosservate in Consiglio regionale dove i quattro consiglieri del gruppo Sardegna vera, Gaetano Ledda, primo firmatario, il barbaricino Efisio Arbau, Michele Azara e Raimondo Perra, hanno presentato un’interrogazione al presidente Francesco Pigliaru e all’assessore ai Lavori pubblici Paolo Maninchedda evidenziando “le innumerevoli situazioni di disagio e preoccupazione create nei parroci per questa nuova richiesta da parte del gestore idrico”.

Secondo Gaetano Ledda “Abbanoa si dimostra superficiale e difforme rispetto alle sue utenze in quanto non tiene conto dei casi come le parrocchie che si ritrovano, in particolare nei paesi al di sotto del 3 – 4 mila abitanti, con 10 utenze perlopiù inutilizzate (spesso si tratta di chiesette campestri, oratori dotate di un lavandino e nel migliore dei casi di uno scarico) facilmente dimostrabile dalle lettura dei contatori.  Il parroco di Sarule si è visto recapitare una bolletta di quasi 4mila euro per tre Chiese e la scuola materna, in quanto ogni utenza di pubblica utilità (come lo sono le Chiese) devono pagare quasi mille euro.

Per questo i quattro consiglieri chiedono al Presidente e all’assessore ai Lavori pubblici di “verificare se Abbanoa abbia previsto e programmato un reale servizio di lettura dei contatori delle parrocchie e se la Società stia agendo sulla base di un censimento dettagliato ed aggiornato delle utenze per singola parrocchia”.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK