Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

In provincia di Nuoro nascono i professionisti della cucina. Un corso di due anni per formare i nuovi operatori della ristorazione

Presentazione delle domande entro il 15 dicembre. Previsti rimborsi viaggio e indennità di frequenza

| di Federico Marini (Responsabile ufficio stampa Confartigianato imprese Sardegna)
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Imparare a scegliere con cura le materie prime, organizzare con efficienza la cucina, padroneggiare le tecniche e le strumentazioni dei ristoranti, esprimere la propria abilità tra i fornelli e soddisfare i palati più fini. Per lavorare nei ristoranti o nelle strutture ricettive della Sardegna o del resto del mondo.

E’ questa l’opportunità che avranno 15 giovani che diventeranno operatori della ristorazione, attraverso il corso regionale gratuito che si svolgerà nel nuorese.

Il percorso formativo, organizzato dall’ENAP Sardegna, le cui iscrizioni scadranno improrogabilmente il prossimo 15 dicembre, nasce dal progetto di recupero della dispersione scolastica e dalla necessità di formare personale qualificato, capace di incrementare l’offerta economica con attività nel settore della ristorazione e della preparazione pasti. Questo, infatti, è un settore in grande espansione grazie alla sempre più crescente richiesta di veri professionisti della cucina e grazie, soprattutto, all’incremento dei flussi turistici in tutta la Sardegna.

Possono candidarsi giovani dai 15 ai 29 anni, in possesso del Diploma di Scuola Media Inferiore o dell’attestato di qualifica comprovante l’assolvimento dell’obbligo di istruzione, residenti in Sardegna o con status di emigrato disoccupato/inoccupato. Priorità verrà data ai quindicenni che compiranno 18 anni dopo la data di conclusione del corso prevista per luglio 2015. In ogni caso, i partecipanti non dovranno partecipare ad altri corsi regionali di formazione professionale.

Agli allievi, che saranno impegnati per 2 anni in 2.000 ore di teoria e pratica presso la sede di Bolotana, verranno forniti di materiale didattico, copertura assicurativa, rimborsi viaggio e indennità di frequenza. Verranno insegnate materie come la lingua inglese, il diritto, l’informatica, la sicurezza, il primo soccorso più tutte le materie legate alla figura dell’operatore della ristorazione.

L’attività di stage verrà realizzata presso aziende con esperienza pluriennale nel settore.

A conclusione del percorso formativo, previo superamento esame finale, gli allievi acquisiranno la qualifica di terzo livello europeo.

Per la presentazione della domanda di iscrizione o per le informazioni è necessario consultare il sito www.enap.sardegna.it, oppure recarsi presso la sede dell’ENAP di Ghilarza, in via Gennargentu 1 con telefono 078553436.

Federico Marini (Responsabile ufficio stampa Confartigianato imprese Sardegna)

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK