Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

“Carlo Felice e i tiranni sabaudi” varca il mare: il 21 febbraio al Senato

L'ollolaese Francesco Casula presenta il suo libro a Roma

| Categoria: Letteratura
STAMPA
Francesco Casula

 

Il volume “Carlo Felice e i tiranni sabaudi” (Grafica del Parteolla) - arrivato alla 138esima presentazione - varca il mare. Il 21 febbraio prossimo (inizio ore 10.30) sarà presentato a Roma nella Biblioteca del Senato (Piazzale della Minerva, 38). Introdurrà il Senatore Gianni Marilotti, Presidente della Biblioteca e Archivio storico del Senato. Presenterà l’opera Giuseppe Melis Giordano, docente universitario. Interverrà il giornalista e scrittore Antony Muroni. Concluderà l’Autore Francesco Casula.

"Andremo a Roma per raccontare la nostra storia. Interrata cancellata e abrasa. O comunque compressa - spiega l'autore -. Più spesso mistificata e persino falsificata: nei libri scolastici. Per imporci una storia italo-centrica e nord- centrica: una storia oleografica. Patriottarda e retorica: “delle magnifiche sorti e progressive” del Risorgimento e dell’Unità d’Italia. Occultando “di che lacrime grondino e di che sangue”: il loro Risorgimento, la loro Unità, le loro Guerre. Con i Sardi “cattivi banditi in tempo di pace, ma eroi buoni in tempo di guerra; in guerra nelle patrie trincee, in pace nelle patrie galere” (Cicitu Masala). A Roma non per fare piagnistei o esprimere lamentazioni o pietire qualche elemosina. E neppure per pelose rivendicazioni, con il cappello in mano. Ma per affermare il nostro diritto a insegnare e imparare la nostra storia vera: libera e liberata dalle incrostazioni di una storiografia manipolatrice".

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK