Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

FONNI. Domani assemblea pubblica convocata dal sindaco

| di a cura della redazione
| Categoria: Politica
STAMPA

FONNI. Il sindaco di Fonni, Stefano Coinu, ha convocato un’assemblea pubblica per illustrare ai propri concittadini il lavoro svolto dalla sua amministrazione. “Da troppo tempo – scrive su facebook - accade che i luoghi preposti al dibattito e alla discussione siano, per i motivi più svariati, non sufficientemente frequentati dai cittadini e le informazioni sull’operato amministrativo veicolino in maniera distorta attraverso canali non appropriati.

Premesso che la scarsa e/o la cattiva informazione sono un elemento che, inevitabilmente, porta alla formulazione di giudizi avventati, non corretti che determinano situazioni spesso conflittuali, il sottoscritto ritiene indispensabile e doveroso fissare un incontro pubblico per il giorno venerdì 17 gennaio alle ore 19.00 presso il salone parrocchiale “don Antonio Bussu”, in occasione del quale saranno illustrati, in maniera puntuale e dettagliata, i risultati dell’operato di questa Giunta relativamente, tra l’altro, ai seguenti argomenti:

1. Utilizzo dell’avanzo di amministrazione e dei fondi recuperati attraverso una revisione dettagliata del bilancio e del taglio alle spese;
2. Stato di attuazione dei progetti finanziati con fondi ottenuti dalle precedenti amministrazioni;
3. Finanziamenti ottenuti da questa amministrazione in seguito alla partecipazione ai bandi;
4. Svincolo di “Monte Novu”, porta di accesso al cantiere forestale dalla ss 389 e viabilità rurale;
5. Apertura Centro Prelievi;
6. Il legnatico del cantiere forestale e le fantomatiche decisioni attribuite all’attuale giunta circa la distribuzione di legna da ardere;
7. Rimborso viaggi studenti pendolari;
8. Chiarimenti relativi all’utilizzo delle tre linee di intervento previste dal bando sulle povertà estreme;
9. Progetto “Bruncuspina”: stato di attuazione;
10. Global Service: Illuminazione Pubblica;
11. Patto di stabilità: utilizzo dei fondi per far fronte ai danni provocati dal ciclone Cleopatra.

E’ indispensabile la tua presenza, perché solo attraverso il confronto, la discussione e le conseguenti proposte, l’Amministrazione ha la possibilità di fare chiarezza su quanto su elencato e può, grazie al tuo prezioso contributo, migliorare il proprio operato”.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK