Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Arbau sfida i colleghi: "firmiamo un patto per tenere lontano la politica dalla sanità"

| di a cura della redazione
| Categoria: Politica
STAMPA
Efisio Arbau

"Politica-sanità sono stati un connubbio devastante per la buona amministrazione delle Asl" sostiene il consigliere regionale de La Base Efisio Arbau. Ed è per questo che ha deciso di chiedere a tutti i candidati del centrosinistra che sostengono Francesco Pigliaru nella circoscrizione di Nuoro di sottoscrivere un patto affinchè ci si impegni a stare lontani dalle scelte della sanità in ambito di assunzioni di personale e nomina dei dirigenti.

"La sanità nuorese - scrive Arbau - si è fatta partito e proverà a condizionare la campagna elettorale. Questo dato di fatto, conosciuto a tutti, mi spinge a proporre ai candidati consiglieri un patto chiaro e preciso per l'attività politica in materia di sanità dei prossimi anni, il Patto per la sanità. Un patto per la classe politica che si accinge a governare la Regione e quindi anche la sanità nuorese che prevede tre impegni:

1. mettere in discussione il progetto finanziario dell'Asl di Nuoro, attraverso una precisa analisi dell'efficacia dello strumento ma con la chiara idea di eliminare-spazzare via la politica da scelte delicate in materia di assunzioni e di organizzazione dell'attività sanitaria;
2. non interferire in alcun modo nella nomina della dirigenza sanitaria. Nessuno di noi deve “nominare” dirigenti medici dell'asl di Nuoro, sostituendo le bandiere blu di oggi con quelle rosse di domani;
3. lavorare concordemente per la creazione di un'unica azienda sanitaria della Sardegna con sede a Nuoro e nel centro Sardegna.

Questi sono i termini di una patto serio ed onesto che i cittadini possano fare valere anche dopo la campagna elettorale".

 

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK