Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Importante vittoria fuori casa per l'Ovodda

Primo gol in Prima categoria per il sedicenne Filippo Littarru

a cura della redazione
Condividi su:

SANTA GIUSTA - OVODDA 0 - 2

OVODDA. Mancini, Marco Vacca, Tiziano Soru (80’ Alessandro Soru), Sedda, Mattu, Demelas, Matteoli, Curreli (12’ Mura), Leonardo Vacca (46’ Filippo Littarru), Valerio Loddo, Augusto Vacca. 

RETI. 55' Filippo Littarru, 90' Augusto Vacca

Importante vittoria in trasferta per l’Ovidda che supera il Santa Giusta diretta concorrente per la lotta salvezza e riapre i giochi in zona play off. In gol il sedicenne Filippo Littarru, alla prima segnatura in Prima categoria. 

I barbaricini oggi hanno avuto la meglio anche sulla sfortuna visto che sono scesi in campo senza  sei uomini (Marco Frongia, Matteo e Gianluca Littarru, Antonio Loddo e Sergio Lai) e dopo soli 10 minuti hanno perso anche Marco Curreli. La squadra ha superato le difficoltà grazie ad una grande determinazione e convinzione. I tre punti di oggi erano fondamentali per il proseguo del campionato. Adesso sono a soli 2 punti dal Santa Giusta e dall’Ichnos.

Già nel primo tempo si sono resi pericolosi in due occasioni. Nella prima l’arbitro ha fermato l’azione per un presunto (e dubbio) fuorigioco. Nella seconda il portiere si è opposto ad un tiro di Augusto Vacca.

Al primo del secondo tempo entra in campo Filippo Littarru. Il giovane attaccante, autore di una doppietta ieri nella goleada degli Allievi con i pari età del Posada, sblocca il risultato al 55’, siglando la sua prima rete in campionato. Conclude una lunga azione cominciata con il palo di Valerio Loddo.

Il Santa Giusta riesce a chiamare in causa Mancini solo sui calci piazzati, che l’esperto portiere neutralizza senza difficoltà.

Il raddoppio arriva al 90’ con Augusto Vacca che si conferma bestia nera del Santa Giusta.       

Qui trovi i risultati e la classifica del girone C di Prima categoria

Condividi su:

Seguici su Facebook