Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'Oniferese torna alla vittoria

In gol Emanuele Soddu (doppietta), Cocco e Ivano Argiolas

Condividi su:

SANTU PREDU - ONIFERESE 2 - 4

ONIFERESE. Virdis, Murgia, Micael Pirisi, Giorgio Moro, Pulinas, Solinas, Emanuele Soddu, Cosimo Soddu (25' Zoroddu), Cocco, Fabrizio Argiolas (60' Simone Argiolas), Pala. Allenatore Salvatore Argiolas

Torna alla vittoria l’Oniferese . Lo fa superando il Santu Predu fuori casa al termine di una gara sofferta e piacevole, giocata bene da entrambi le formazioni. Gli ospiti a differenza dei nuoresi sono stati più cinici e concreti sotto porta.

Dopo averla chiusa già nel primo tempo, quando gli uomini di Salvatore Argiolas si erano portati sul risultato di 3 a 0, al 63’ il Santu Predu l’ha riaperta segnando il 3 a 2 e sognando la clamorosa rimonta. Ma nel momento più difficile i barbaricini hanno reagito, riprendendo in mano la gara e segnando il definitivo 4 a 2.

Come detto la partita è stata piacevole. Le due formazioni hanno giocato a viso aperto dando spettacolo, testimoniato dalle 6 reti e dalle tante occasioni create da una parte e dall’altra.

Al 7’ l’Oniferese è già in vantaggio. Alla fine di una lunga azione Emanuele Soddu trafigge l’incolpevole portiere con un perfetto pallonetto. I padroni di casa reagiscono e si rendono pericolosi in diverse occasioni. Al 28’, però, passa nuovamente l’Oniferese, questa volta con Cocco, che approfitta di una corta respinta della difesa. Ed al 35’ è ancora Emanuele Soddu ad andare in gol per il 3 a 0.

A questo punto la partita sembra chiusa. Non la pensa così il Santu Predu che si butta in avanti alla ricerca del miracolo. Filosofia che premia. Al 40’, infatti, conquistano un calcio di rigore e si portano sul 3 a 1.

E nella ripresa arriva anche il secondo gol. Dopo una perfetta punizione di Pala che trova pronto il portiere, al 63’ il Santu Predu realizza il 3 a 2. Virdis si oppone ad un primo tiro, ma nulla può sulla ribattuta dell’attaccante. A questo però i giocatori di Argiolas reagiscono e sfiorano più volte il quarto gol, con Emanuele Soddu al 65’, Pala al 70’, Cocco al 72’. Fino al 78’ quando l’esperto Ivano Argiolas, di rientro dopo due mesi di stop per infortunio, sfrutta al meglio il suggerimento di Cocco.

Qui trovi risultati e classifica del girone E di Seconda categoria

Condividi su:

Seguici su Facebook