Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Taekwondo. Alba Delussu sbanca anche in Croazia, piazze d’onore per Arbau e Bussu

a cura della redazione
Condividi su:

OLLOLAI. Ancora podi e medaglie per la Polisportiva Barbagia che lo scorso fine settimana hanno partecipato al Karlovac Open 2014, intitolato “Coppa dell’Ambasciatore di Korea”.

La gara si è svolta nello Sport hall Mladost, nella cittadina croata di Karlovac, ad una quarantina di km da Zagabria, ed ha registrato una massiccia partecipazione di atleti: un migliaio i contendenti nelle diverse specialità, provenienti da una ventina di nazioni.

Guidata dal maestro Efrem Arbau, la squadra barbaricina ha schierato sul campo solo atleti di serie A, specialisti del combattimenti individuale, cinture nere di grande esperienza e in grado di affrontare una  trasferta impegnativa e di altissimo livello.

Il consuntivo della gara è degno di nota per gli atleti, con Alba Delussu che sale sul gradino più alto del podio, mentre Luana Bussu e Efrem Arbau, conquistano entrambi una preziosa medaglia d’argento.
 

Cadets A -37

1. ALBA DELUSSU, Polisportiva Barbagia di Ollolai ( ITA)

2. LAURA ĆOSO, Gusar ( CRO )

3. ANJA SIMIĆ, Elit ( SRB )

3. MARIJA RADIĆ, Bistra ( CRO )

Seniors A -49

1. IRENA BIKIĆ, Forteca Korcula (CRO)

2. LUANA BUSSU, Polisportiva Barbagia di Ollolai (ITA)

3. ELISA SERPO, Fast Kick (ITA)

3. SARINA HASCHEK, Asia Budo Graz (AUT)

Seniors A - 68

1. TONI ŠEGEDIN, Forteca Korcula (CRO)

2. EFREM ARBAU, Polisportiva Barbagia di Ollolai (ITA)

3. IONUT NISTOR, Instinct Taekwondo Team (ROU)

3. FLAMUR VISOKA - tkd" OLYMPIC ART" (KSV)


 

Condividi su:

Seguici su Facebook