Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Polisportiva Fonni: molti volti nuovi e tanta prudenza

Il 21 settembre comincia il campionato

| di a cura della redazione
| Categoria: Sport
STAMPA
Robert Petucco, il nuovo portiere del Fonni

FONNI. Molti volti nuovi nella Polisportiva Fonni che il 21 settembre esordirà nel campionato di Prima categoria in trasferta a Oristano contro l’Oristanese. Alla fine la nuova dirigenza guidata dal presidente Michele Mattu ha allestito una squadra competitiva e ben assortita che può ambire ai posti alti della classifica.

Parole che però la società evita di ripetere. Troppo fresca la scottatura dello scorso anno conclusasi con la retrocessione in Prima categoria. A predominare è la prudenza e l’umiltà. A cominciare dal nuovo presidente che come ci disse i giorni successivi alla sua elezione continua a predicare prudenza. “Dobbiamo prendere confidenza con il nuovo campionato, non dimentichiamoci che arriviamo da cinque anni di Promozione. Giocheremo partita per partita. La mentalità sarà quella di scendere in campo per vincere sempre e cercare di fare un campionato da vertice. Ma il nostro primo obiettivo rimane quello di divertirci noi e far divertire i tifosi. Vogliamo riavvicinare i fonnesi alla squadra”.
Da questa filosofia è nata la scelta del mister Giacomo Coinu e dell’allenatore dei portieri Claudio Murroccu (che seguirà i portieri della prima squadra, della Juniores e dei Giovanissimi). Due ex giocatori locali stimati che conoscono molto bene l’ambiente.

In squadra sono arrivati sei giocatori da fuori. Il portiere Roberto Petucco di Arborea (ex Arborea). Due difensori: Roberto Forma di Oniferi, ex Burgos, e Alessio Costella di Arborea lo scorso campionato a Ghilarza. Per il centrocampo è arrivato Federico Angius di Oristano ex Cabras. Due invece gli attaccanti: Erik Scudu di Villagrande (ex Villagrande) e Luca Peddani di Terralba (ex Villacidrese).

Confermati in blocco i locali con diversi giovani interessanti che si sono distinti già lo scorso campionato (Masini, Enrico Meloni, Carta, Duras, Bua, Tolu, Mulas, Nonne, Nonne, Milia, Loi, Melis e il fuoriquota Balloi). Inoltre si registra il ritorno dei fonnesi Giuseppe Costa, Giovanni Murroccu e Salvatore Marceddu.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK