Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Gol a grappoli a Oniferi: 7 - 4 contro l'ultima in classifica

Condividi su:

Oniferese – Urzulei 7 – 4

Oniferese. Virdis, Cattina (30’ Goddi), Pala, Simone Argiolas, Moro, Cosseddu, emanuele Soddu (70’ Cheri), Tolu, ruggiu, Zoroddu, Cosimo Soddu. Allenatore Simone Argiolas
 

Reti Oniferese. 10' Emanuele Soddu, 40' Zoroddu, 50' Emanuele Soddu, 56', 63' Cosimo Soddu, 80' Pala, 89' Ruggiu

Oniferi. L’Oniferese vince facile contro l’ultima in classifica e porta a casa la seconda vittoria consecutiva che gli consente di risalire in classiffica vista anche la contemporanea sconfitta di tutte le dirette concorrenti. L’impegno di questo pomeriggio per gli uomini di Simone Argiolas è stato abbastanza agevole. L’avversario, a parte i primi 20 minuti del primo tempo (in cui aveva pareggiato al 19’ il vantaggio di Emanuele Soddu al 10’) non ha dato grossi grattacapi. I padroni di casa sono passati nuovamente avanti al 40’ con Zoroddu dopo il palo di Emanuele Soddu, chiudendo cosi un primo tempo in cui hanno sprecato diverse palle gol.

Nel secondo tempo non c’è stata partita. In 18 minuti la formazione di Oniferi ha segnato tre reti con Emanuele Soddu (50’) e Cosimo Soddu due volte (56’ e 63’, in entrambi i casi su assist di Emanuele: 5 - 1).

A questo punto i padroni rallentano. Prima sbagliano un calcio di rigore con Pala (72’) che manda la sfera sulla traversa (penalty assegnato per fallo in area su Ruggiu), e poi subiscono la seconda rete dell’Urzulei (76’). All’80’ Pala si fa perdonare il rigore segnando un gol spettacolare: da posizione defilata infila la palla sotto l’incrocio dei pali con un delizioso pallonetto. Ogni azione adesso e gol. All’83’ ancora ogliastrini in rete (6 -  3) che vanno in rete ancora dopo due minuti (6 – 4). Chiude la sagra del gol Ruggiu in contropiede all’89.

Condividi su:

Seguici su Facebook