Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L'Oniferese fa suo il derby con l'Orani

| di ha collaborato Elio Pirisi
| Categoria: Sport
STAMPA

Oniferese. Virdis, Cattina, Tolu, Simone Argiolas, Goddi, Pirisi, Soddu, Solinas (88’ Cheri), Ruggiu, Zoroddu (60’ Moro), Pala (70’ Urrai). Allenatore Simone Argiolas

Orani. Mura, Rocca, Mastio, Secchi, Dessolis, Michele Mureddu, Francesco Mureddu (60 Pireddu), Modolo, Piras, Forno, Daga. Allenatore Michele Pinna

Reti. 15’ Soddu (rigore), 30’ Modolo, 85’ Soddu (rigore)

Oniferi. Dopo diversi anni l’Oniferese riesce nell’impresa di vincere entrambi i derby. Questo pomeriggio Simone Argiolas e compagni hanno superato i cugini dell’Orani grazie a due calci di rigore. Vittoria tutto sommato meritata.

Nel primo tempo le due formazioni si sono equivalse.

Alla prima azione l’Oniferese passa. Ruggiu (15’) crossa dalla destra per la testa di Emanuele Soddu, il cui tiro è deviato con la mano. Dal dischetto lo stesso Soddu realizza.

Al 30 gli oranesi siglano il pareggio. Modolo riceve la sfera dalla destra, si incunea in area tra due difensori e beffa Virdis.

Immediata la reazione dei locali con Ruggiu che parte dalla trequarti, si beve tre avversari ma dal limite dell’area lascia partire un tiro fiacco. 

Al ritorno dagli spogliatoi la formazione di casa è più determinata. La prima azione è però per l’Orani che ruba palla a centrocampo approfittando di un errore avversario ma davanti a Virdis non riesce a concretizzare. 

Poi sale in cattedra l’Oniferese che sfiora il vantaggio con Pala (65’), Sotgiu (68’), Simone Argiolas (70’) ed Emanuele Soddu (78’).

Il gol partita arriva all’85’ ancora su rigore sempre trasformato da Soddu per fallo sullo stesso attaccante. Un minuto dopo l’Orani ha l’occasionissima per pareggiare con il neoentrato Pireddu ma il suo tiro si spegne a lato di un soffio.

L'Oniferese torna in campo mercoledì per recuperare la partita contro l'Orunese, mentre domenica prossima sarà impegnato con un nuovo derby, questa volta con l'Ollolai.

ha collaborato Elio Pirisi

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK