Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La capolista Fonni cade in casa contro la quart'ultima

Sport
Condividi su:
ha collaborato Asd Fonni

FONNI. Petucco, Balloi, Forma, Lai, Costella, Carta, Scudu, Costa, Giuseppe Nonne, Tolu, Marceddu. A disposizione. Masini, Loi, Coccollone, Mulas, Falconi, Meloni, Puddu. Allenatore Coinu

Fonni. Clamorosa battuta d’arresto della capolista che perde in casa contro l’Atletico Cabras, quart’ultimo in classifica.

La squadra del presidente Mattu è incappata in una giornata storta e si è dovuta arrendere all’avversario, oggi più concentrato e agguerrito. Giustificano in parte la prima sconfitta interna della stagione, la seconda in assoluto (fino ad ora aveva perso solo contro il La Caletta il 2 novembre scorso) le diverse assenze (Milia, Marco Nonne, Satta e Peddoni).

Dopo aver tirato la carretta per tutto il campionato è anche normale un calo di concentrazione.

Partono bene i padroni di casa che si rendono pericolosi prima con Costa, al 10’: tiro da fuori a lato; e poi con Scudu che al 21’ si libera di due avversari e serve Tolu che non manca l’appuntamento con il gol per una frazione di secondi. Due minuti dopo con un’azione fotocopia con tiro questa volta di Tolu respinto da un difensore.

Al 30’ arriva il vantaggio ospite. I barbaricini cercano di reagire ma non sono lucidi e brillanti come ci hanno abituato in questa stagione.

Nel secondo tempo la musica non cambia. I padroni di casa fanno la partita e creano anche qualche buona occasione ma l’Atletico Cabras si difende con ordine e riesce ad amministrare il vantaggio senza troppi patemi d’animo portando a casa tre punti insperati e importanti per la lotta per non retrocedere.

Condividi su:
ha collaborato Asd Fonni

Seguici su Facebook