Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il Fonni batte l'Arborea e mette mezzo piede in Promozione

| di ha collaborato Asd Fonni
| Categoria: Sport
STAMPA
I giocatori del Fonni esultano dopo il gol di Peddoni

FONNI - ARBOREA 3 - 0

Fonni. Petucco, Balloi (Lai), Carta, Costella, Forma, Marco Nonne (Bua), Costa, Tolu, Giuseppe Nonne, Peddoni, Satta (Scudu).  Allenatore Coinu 

Reti. 50' Peddoni, 70' Tolu, 80' Costella

FONNI. Il Fonni batte anche l’Arborea e mette mezzo piede in Promozione. A quattro giornate dal termine i fonnesi mantengono a sei punti la seconda in classifica, la Tharros, che pur continuando a vincere (oggi a Ovodda) nulla può contro questa formazione, quest’anno inarrestabile.

La sconfitta di 15 giorni fa in casa contro l’Atletico Cabras, è stata subito dimenticata e relegata a semplice incidente di percorso.

Anche oggi gli uomini di Coinu hanno sfoderato una prestazione perfetta che ha annichilito l’Arborea, terzo in classifica. Vittoria non facile e per nulla scontata. Protagonisti sono stati il fuori quota Balloi e il duo d’attacco Scudu – Peddoni.

La prima vera occasione della gara capita a Peddoni (30’) che non indirizza bene di testa un cross di Giuseppe Nonne.

La gara è giocata bene da entrambe le formazioni. A dettare i ritmi di gioco sono i padroni di casa, mentre l’Arborea si difende con ordine ed è pericoloso in zona d’attacco.

Nel secondo tempo la capolista spinge di più e passa subuto in vantaggio. Dopo solo 5 minuti infatti Peddoni fa tutto da solo. Parte dall'altezza del centrocampo e arrivato davanti al portiere Ullasci lo supera con un perfetto pallonetto.

Al 70’ il raddoppio. Scudu, oggi partito dalla panchina, recupera la palla e passa a Giuseppe Nonne che mette al centro dell’area per Tolu che non ha difficoltà a insaccare, facendo esplodere il Coleo.

I fonnesi sono galbanizzati e continuano a spingere sull’acceleratore per chiudere il match.

All’80’ missile da fuori area di Marco Nonne, davanti al portiere si accende una mischia che risolve Costella, per il 3 – 0.

Tre punti questi fondamentali e forse decisivi, anche perché demoralizza l’inseguitrice Tharros che sperava in uno sgambetto dei cugini di Arborea.

ha collaborato Asd Fonni

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK