Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Distretto Culturale del nuorese: ecco il nuovo direttivo e il nuovo comitato tecnico scientifico

| Categoria: Territorio | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Venerdì 25 Settembre si sono riuniti in videoconferenza i nuovi componenti del Comitato Tecnico-Scientifico e del Consiglio Direttivo del Distretto Culturale del Nuorese Atene della Sardegna insieme alla nuova Manager del Distretto per la programmazione delle attività 2020 – 2021.

In questi mesi, infatti, il lavoro del Distretto Culturale del Nuorese è continuato senza sosta per portare avanti la programmazione di questo difficile anno e supportare le istituzioni culturali e le imprese del territorio. Nel mese di giugno l'Assemblea dell'Associazione del Distretto Culturale del Nuorese si è riunita per eleggere i componenti del nuovo Consiglio Direttivo.

L'Associazione attualmente riunisce quarantacinque associati, tra i quali sono presenti enti pubblici, operatori economici e culturali, organizzazioni imprenditoriali, cooperative, associazioni e istituti di formazione1. Nel corso dell'incontro, il Presidente Agostino Cicalò ha espresso soddisfazione per il lavoro svolto dall'Associazione illustrando ai presenti i progetti realizzati e i risultati raggiunti grazie anche al contributo della Camera di Commercio di Nuoro, della Fondazione di Sardegna oltre ai fondi rientranti nell'ambito del Piano di Rilancio del Nuorese, intervento co-finanziato dalla Regione Sardegna. Inoltre, il Presidente ha illustrato ai presenti i nuovi importanti progetti: i "Percorsi del Distretto", (realizzazione di sentieri fisici e digitali che collegano tra loro i luoghi del Distretto), la nuova edizione dello Start Cup contest del Distretto e la ristrutturazione e riconversione dell'edificio sito in Viale del Lavoro a Nuoro, di proprietà della Camera di Commercio, destinato ad accogliere la nuova sede del Distretto Culturale ed uno spazio di co-working per le imprese del territorio.

I componenti dell'Assemblea hanno quindi eletto all'unanimità Agostino Cicalò quale Presidente dell'Associazione Distretto Culturale del Nuorese per il prossimo triennio.

L'Assemblea ha poi eletto il nuovo Consiglio Direttivo del Distretto Culturale del Nuorese per il periodo 2020 – 2023 nelle persone di Antonello Menne, Massimiliano Meloni, Gianluca Secci e Marina Moncelsi.

Il nuovo Consiglio Direttivo dell'Associazione Distretto Culturale del Nuorese Atene della Sardegna ha poi nominato all'unanimità il nuovo Comitato Tecnico e Scientifico confermando l'incarico di Presidente al Prof. Antonello Menne. Gli altri componenti del Comitato sono: Simone Carta, Giulio Concu, Salvatore FlorisDomenico Fumagalli, Valeria LaiMaria Letizia MarongiuFabrizio MuredduMario PaffiGiuseppe Puligheddu, Aldo SardoniSimone Tatti.

Il Prof. Menne, nel ringraziare i membri del Comitato Tecnico-Scientifico uscente, evidenziando la loro capacità di interagire in modo costante e propositivo con il Consiglio Direttivo, auspica che "il nuovo comitato si configuri quale luogo di incontro di competenze interdisciplinari e sensibilità diverse in grado di sviluppare la mission del Distretto, partendo dagli obiettivi dello Studio di Fattibilità e individuando azioni nuove in grado ancor di più oggi ad essere da supporto alle realtà culturali, sociali ed economiche del territorio".

Infine, dopo un attento lavoro di analisi su curricula di candidati di elevata professionalità e competenza, concluso nel mese di settembre, è stata designata quale Manager del Distretto Culturale del Nuorese la Dott.ssa Antonella Camarda. "Essere Manager del Distretto Culturale del Nuorese - dichiara Antonella Camarda - significa lavorare assiduamente per lo sviluppo culturale, sociale e economico del cuore della Sardegna. Grazie all'impegno degli operatori culturali del Nuorese e all'attività organizzativa e progettuale pregressa, ci sono oggi solide fondamenta su cui costruire il futuro del distretto. Per portare avanti i numerosi progetti, posso contare su organi decisionali rinnovati e competenti, un team di grande professionalità, e l'apporto fondamentale dei membri dell'associazione. Ci sono tutte le premesse per operare in modo concreto e efficace a favore delle imprese culturali del territorio e della comunità intera".

 

 

 

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK